Le novità della collezione Alpinestars 2018

Alpinestars presenta le proprie novità 2018, fra cui spiccano una giacca in pelle, un nuovo stivale touring, un sottotuta per l'inverno e l'aggiornamento dei sistema Tech-Air. Info, caratteristiche e prezzi
1/8 Gli stivali Campeche Drystar

Gli stivali Campeche Drystar

Lo stivale Campeche Drystar, pensato per i viaggiatori, vanta una tomaia in cuoio oliato e integra protezioni poco vistose. Con una serie di soluzioni studiate per il turismo, il Campeche è dotato di una membrana impermeabile e traspirante. Di seguito tutte le caratteristiche. Il prezzo al pubblico è di 229,95 euro.
  • Tomaia in cuoio oliato per offrire comfort, robustezza e resistenza all’abrasione
  • Protettore caviglia laterale e mediale integrato, per offrire supporto e resistenza
  • Inserto frontale con finitura liscia gommata opaca per offrire comfort, controllo e supporto
  • ​Inserto posteriore in microfibra catarifrangente per migliorare visibilità e flessibilità
  • Zona cambio in TPU con tessuto tecnico per migliorare il grip. Imbottitura in schiuma sottostante per un miglior comfort
  • Ampia apertura per una maggior comodità, chiusura velcro, flap superiore per consentire la regolazione su varie taglie di polpaccio
  • Protettori caviglia interni in TPU a doppia densità sui lati esterno e mediale
  • Polischiuma attorno alle caviglie e collo del piede per offrire comfort e assorbimento degli urti
  • Membrana impermeabile e traspirante stratificata fra tomaia e interno
  • Rinforzo interno su zona dita e tallone stratificato sotto la tomaia
  • Soletta in polipropilene con piastra in acciaio co-iniettata per offrire feeling, comfort e sicurezza eccellenti
  • Esclusiva gomma vulcanizzata Alpinestars unita a soletta iniettata in PU per un mix ottimale di comfort e grip
  • Soletta sostituibile anatomica in EVA con imbottitura
  • Certificato CE EN 13634:2010

La giacca in pelle Charlie

La giacca in pelle Charlie fa parte della collezione Oscar ed è compatibile con il sistema di Airbag Tech-Air di Alpinestars. Il capo è disegnato con espansioni elasticizzate sul dorso per accogliere i volumi della sacca estesa senza compromettere robustezza delle cuciture o integrità del materiale. Questo caso “urban” vanta un interno termico staccabile e protezioni certificate CE; la pelle ha un trattamento speciale ed è lavata e incerata per migliorare robustezza. Qui sotto trovate le caratteristiche principali; il prezzo al pubblico è di 599,95 euro.
  • Esterno in pelle primo fiore a finitura naturale per maggior resistenza all’abrasione e robustezza
  • Per la compatibilità con il sistema Tech-Air: display LED sulla manica che indica lo stato operativo dell’airbag, con passaggi interni per la centralina. Chiusura interna con passaggi cavi per integrare l’airbag senza soluzione di continuità
  • Protettori sottili staccabili, certificati CE Bio Light su spalle e gomiti per ottimizzare i livelli di protezione
  • L’interno in flanella staccabile è isolato termicamente (80g)
  • Tasca posteriore che può ospitare il paraschiena Alpinestars Nucleon, certificato CE, come accessorio
  • Manica pre-curvata per migliorare comfort e libertà di movimento
  • Chiusura polsino a cerniera, regolabile
  • Tasche mani con cerniera per una chiusura sicura. Tasca interna portafogli/documenti
  • Dettagli Oscar by Alpinestars scolpiti su spalle, cerniere e finiture

L’intimo invernale Ride Tech

L’intimo Winter Tech Performance fa parte della gamma di base layer Alpinestars sviluppati per la regolazione della temperatura corporea. Gli strati a doppia densità offrono maggior dispersione dell’umidità per mantenere asciutto il corpo. Il prezzo al pubblico è di 69,95 euro per la parte superiore e di 64,95 euro per quella inferiore. Di seguito le caratteristiche principali.
  • Sviluppato per la guida nei climi freddi con tessuto a doppia densità che copre le aree più esposte
  • Comodo materiale a dispersione dell’umidità per una protezione termica ottimale
  • Realizzato in polipropilene con tessuto elastan che non si scioglie in caso di abrasione
  • Struttura tubolare priva di cuciture
  • Supporto muscolare a compressione per contribuire a ridurre l’affaticamento

Il sistema Alpinestars Tech-Air

Quest’ultima versione della tecnologia Alpinestars Tech-Air rende disponibile la massima protezione per il torace. Venduto separatamente e compatibile con la nuova tuta GP Pro, il Tech-Air Race è completamente autoconsistente, ovvero senza configurazioni legate alla moto. Quando è completamente gonfiato, l’airbag garantisce una protezione critica per schiena, reni, spalle e torace. Grazie a un semplice upgrade del firmware, il sistema Race può essere configurato per utilizzare i settaggi Tech-Air Street nelll’uso fuori dai cordoli e in fuoristrada. Di seguito trovate tutte le caratteristiche; il prezzo al pubblico è di 1.199,95 euro.
  • Gilet airbag ottimizzato per l’uso con tute di pelle racing/sportive compatibili
  • Electronic Airbag Control Unit (ACU) integrata nel paraschiena
  • Sensori elettronici integrati nel telaio del sistema: il gilet è completamente autoconsistente e si può indossare sotto più capi compatibili
  • Struttura principale multi-materiale in Lycra, mesh 2D e Cordura
  • Interno in Lycra traforato, mesh 3D e bordi morbidi
  • Interno in mesh staccabile e cintura elastica in Velcro per tenere in posizione il sistema airbag
  • Sistema di attivazione con gonfiatori a cartucce di argon certificate CE secondo lo standard ISO 14451
  • Firmware sistema aggiornabile e configurabile per utilizzare gli algoritmi del sistema Tech-Air Street per l’uso in gara su strada e fuoristrada
  • ACU sigillata all’interno del gilet. Gilet e componenti sono certificati per il funzionamento in ogni condizione meteo fra i -10 e i 50°C
  • L’ACU è stata omologata secondo la normativa ECE R10 04, che garantisce integrità elettromagnetica e stabilità dell’unità
  • Il sistema usa una batteria agli ioni di litio integrata e certificata con una vita utile di 25 ore e un tempo di ricarica di circa 6 ore. Il caricabatteria (Micro USB) consente una ricarica comoda del sistema (un’ora di ricarica che offre circa quattro ore di autonomia)
  • Gilet integrante un sistema di collegamento che rende possibile l’inserimento nella tuta di pelle rapida e facile per un’attivazione sicura dell’airbag e del display LED
  • Cerniera anteriore YKK codificata per colore per consentire l’integrazione con la tuta/giubbotto in maniera semplice e sicura
  • Certificato CE di categoria II secondo la direttiva Europea PPE 686/89/EEC, usando una versione della EN16214:2013, che garantisce protezione dagli impatti a partire dai 45 millisecondi fino ai 5 secondi successivi
  • Disegno e produzione certificata CE secondo la direttiva pirotecnica 2007/23/EC.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA