Nicky Hayden sulla Honda ufficiale a Phillip Island!

Marc Marquez ha vinto il mondiale MotoGP 2016 nel weekend di Motegi, quello in cui Pedrosa si è invece rotto la clavicola destra. Dani salta quindi Phillip Island e al suo posto torna Hayden, che proprio con la Honda HRC ufficiale (la RC211V) ha vinto il titolo nel 2006. Buon divertimento, Nicky!

di nuovo in carena

Per il circus del Motomondiale non c’è nemmeno il tempo per celebrare degnamente il titolo mondiale vinto a Motegi da Marc Marquez che già è tempo di tornare in pista. Si vola a Phillip Island, per la terzultima gara della stagione. A che corsa assisteremo? Marquez sarà finalmente libero da pressioni e darà gas al 200% invece del solito 100? Rossi e Lorenzo avranno nella rincorsa al titolo di vicecampione sufficienti motivazioni? Dite la vostra partecipando al nostro sondaggio:
cliccate qui per votare
 

Ben tornato, Nicky; in bocca al lupo, Dani

Quel che è certo è che Dani Pedrosa non ci sarà. Il pilota spagnolo si è infatti infortunato gravemente nelle FP2 di Motegi, dando forfait per frattura della clavicola destra, sostituito in gara da Aoyama. Tutto già sistemato, dopo l’operazione chirurgica di sabato all’ospedale universitario Dexeus, ma ovviamente “Camomillo” in Australia non potrà correre.
Al suo posto un gradito ritorno, quello di Nicky Hayden. Il pilota americano è impegnato nel Mondiale SBK con la Honda, ma già una volta quest’anno era tornato in MotoGP, sostituendo Jack Miller in Aragona sulla RC213V del tram Estrella Galicia Marc VDS (15° in gara). Un doppio ritorno, quello di Hayden, dato che il ragazzo del Kentucky è stato pilota ufficiale proprio nello squadrone Honda Repsol dal 2003 al 2008, con tanto di titolo mondiale vinto nel 2006.
Hayden ha buonissimi ricordi della pista di Phillip Island in MotoGP: un secondo e due terzi posto proprio con la moto di Tokyo nelle stagioni 2003 (3°), 2005 (2°) e 2008 (3°). Chiaramente non ci sarà alcuna pressione su “Kentucky Kid”, a cui auguriamo di divertirsi. Certo, se con una Honda satellite è arrivato 15°, con la ufficiale potrebbe permettersi anche di sognare…

"Sarò molto motivato"

Nicky Hayden: “Per prima cosa desidero augurare il meglio a Dani (Pedrosa, ndr). Sono sicuro che tornerà più forte, come sempre ha fatto. Per me sarà un lavoro impegnativo ma anche un’occasione per tornare alla scuderia con la quale ho vinto il titolo. Sarà sicuramente molto motivante e sono molto grato a Honda per questo. Non vedo l’ora di salire sull’aereo e arrivare a Phillip Island. In Australia ci sono due fattori da tenere bene in considerazione e che saranno determinati per la gara, il tempo atmosferico e le gomme; ma è un circuito che mi affascina e mi piace molto. Inizieremo venerdì con la prima sessione provando a migliorare nel corso del GP”.
 
Dani Pedrosa descrive la sua condizione, “Ho sofferto un forte dolore nei giorni dopo l’operazione, però adesso inizio a stare meglio. Ho un controllo mercoledì dove potranno dirmi, all’incirca, i tempi di recupero e quando potrò tornare i sella. Voglio congratularmi con Marc e Honda per il titolo”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA