13 October 2016

MV Agusta F3 RC: nuova livrea (anche per F4, Dragster e Turismo Veloce)

MV Agusta F3 RC: ecco la nuova livrea della replica stradale della moto 2016 di Zanetti e Cluzel, che arriva direttamente dal “Reparto Corse” della Casa varesina. Disponibile in due versioni, 675 e 800 cc, è realizzata in serie limitata a 350 esemplari e caratterizzata da colorazione tricolore con gli autografi dei due piloti e numerosi accessori racing. La nuova colorazione “RC” presto sarà disponibile anche per F4, Dragster 800 e Turismo Veloce
 

ECCO LA NUOVA MV F3 RC

In attesa di conoscere i dettagli del piano per uscire dalla fase di stallo e mostrare al pubblico i nuovi modelli 2017, sulla scia degli ottimi risultati nel Campionato Mondiale Supersport (dove Cluzel occupa la terza posizione della classifica generale), MV Agusta presenta la nuova versione della F3 RC, la replica stradale della moto usata in pista dai due piloti della Casa di Schiranna (restando in tema di sport ricordiamo l’ottima prestazione di Massimo Roccoli, che si è appena confermato Campione d’Italia della classe Supersport proprio in sella alla F3). La F3 RC arriva direttamente del Reparto Corse della Casa Varesina, è caratterizzata da una nuova livrea tricolore (più bianca rispetto al passato), con l'autografo di entrambi i piloti, (sul fianchetto destro il #16 Cluzel e sul sinistro l’#87 Lorenzo Zanetti) ed è arricchita da alcuni particolari racing, come il copri codino monoposto e il portatarga Special Parts. Rispetto alla versione dello scorso anno, il nuovo modello si differenzia nella livrea, dove ora è il bianco a farla da padrone (prima era per lo più rossa), ed una nuova grafica, più moderna e più racing. Rivisto anche il look delle selle: quella destinata al pilota prima era total black, ora invece è bicolore rossa/nera; quella del passeggero invece diventa completamente rossa (prima era rosso/nera). Come per il modello precedente, anche la nuova F3 RC sarà disponibile in due versioni, entrambe in tiratura limitata: 100 esemplari per la 675 cc e 250 per la 800 cc.
Sfogliate le immagini della F3 675 RC e della F3 800 RC presenti nella gallery, poi andiamo a conoscere meglio le due versioni di questa moto; in fondo all’articolo trovate le schede tecniche.
 
Inoltre, in questi giorni, sui social network della Casa Varesina, sono apparse delle foto che ci fanno capire che presto arriveranno nuovi modelli della “famiglia” RC. Le prime immagini lasciano intravedere la F4, la Dragster e la Turismo Veloce nella speciale versione “RC”. Per saperne di più però dovremo pazientare ancora un po’; magari le vedremo in occasione di Eicma, oppure la Casa potrebbe decidere di anticipare di qualche giorno il Salone di Milano, staremo a vedere. 

CARATTERISTICHE TECNICHE

La MV Agusta F3 RC è dunque disponibile in due cilindrate, entrambe con motore tre cilindri in linea inclinato di 35° frontemarcia con distribuzione a doppio albero a camme in testa, con quattro valvole per cilindro, tutte in titanio. Nella versione da 675 cc, alesaggio e corsa sono rispettivamente 79 mm e 45,9 mm; in questa configurazione il motore è in grado di erogare 128 CV a 14.500 giri e di una coppia di 71 Nm a 10.600 giri. Nella sorella maggiore, da 800 cc, l’alesaggio resta invariato, aumenta invece la corsa del pistone, che passa da 45,9 a 54,3 mm. L’incremento di cubatura porta alla F3 800 RC un aumento di potenza di 20 CV, raggiungendo così la potenza massima di 148 CV a 13.000 giri/min, la coppia si attesta a 88 Nm a 10.600 giri/min.
Il telaio della F3 RC è di tipo misto, con tralicci di tubi di acciaio e piastre laterali in alluminio che fanno da fulcro al monobraccio. Le dimensioni del motore hanno reso possibile l’adozione di un monobraccio molto lungo (576,5 mm) e il posizionamento del perno forcellone in posizione avanzata. La Casa dichiara un interasse di 1.380 mm e un peso contenuto in soli 173 kg. Per quanto riguarda le sospensioni, all’anteriore troviamo una forcella Marzocchi con steli rovesciati da 43 mm, completamente regolabile, con un’escursione massima di 125 mm. Al posteriore è presente un monoammortizzatore Sachs con serbatoio dell'azoto separato, anch'esso completamente regolabile e con un escursione massima di 123 mm. La frenata è affidata all’anteriore a una pompa radiale Nissin, che aziona pinze radiali Brembo monoblocco che mordono due dischi da 320 mm; al posteriore troviamo invece un disco singolo da 220 mm con pinza a due pistoncini; il tutto assistito dall’ABS Bosch. Gli pneumatici di primo equipaggiamento sono Pirelli Diablo Rosso Corsa, nelle misure 120/70-ZR17 anteriore e 180/55-ZR17 posteriore.

ELETTRONICA AVANZATA

Anche la nuova versione della F3 RC è equipaggiata con la piattaforma MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System), che abbina la gestione elettronica dell'acceleratore (Full Ride by Wire) e del corpo farfallato al controllo di trazione. Il sistema permette di definire in ogni istante il valore ideale di apertura del corpo farfallato, svincolando tale valore dalla rotazione angolare del comando gas. In questo modo non esiste un vincolo meccanico tra acceleratore e farfalle,  è infatti la mappatura di iniezione e accensione a definire in ogni momento la miscela aria-benzina ottimale per ottenere le migliori prestazioni. Il MVICS propone al pilota tre mappe motore, definite dai tecnici MV Agusta, ma offre la possibilità di configurarle completamente in base alle proprie esigenze. Di serie anche il cambio elettronico e il controllo di trazione, che sfrutta gli stessi criteri di funzionamento di quello della F3 675, ovvero 8 livelli di intervento selezionabili attraverso i comandi al manubrio.

quante ne faranno e quanto costano

La F3 RC viene dalle piste ed è omologata per l’uso stradale, ma nasce per trascorrere gran parte della sua esistenza tra i cordoli. Per questo motivo è dotata di alcuni accessori che la rendono pronta a scendere in pista, tra di questi troviamo il kit cover in alluminio anodizzato da applicare in sostituzione degli specchietti retrovisori, copricodino monoposto, pedane in ergal e cavalletto posteriore racing. Tutte le 350 F3 RC sono inoltre autografate dai piloti ufficiali Jules Cluzel e Lorenzo Zanetti, questo rende la F3 RC un oggetto destinato anche ai collezionisti; inoltre a chi acquisterà la moto verrà consegnato anche il telo copri-moto “Reparto corse” e una targa che ne certifica l'autenticità.
 
Se volete acquistare uno dei 100 esemplari prodotti della nuova F3 675 RC dovrete sborsare 16.940 euro c.i.m., che diventano 18.520 euro c.i.m. per uno dei 200 esemplari della versione da 800 cc. Vi ricordiamo che i prezzi sono da intendersi con la formula “chiavi in mano”, comprensiva di messa su strada, che Motociclismo quantifica in 250 euro.
 

SCHEDA TECNICA MV AGUSTA F3 675 RC

SCHEDA TECNICA MV AGUSTA F3 800 RC

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA