22 May 2018

La pioggia rovina i test MotoGP a Barcellona

Oggi erano previsti i test MotoGP sul Circuito di Catalogna. Tutti i big sono presenti sul tracciato spagnolo, ma a causa della pioggia in pochi sono scesi in pista. Le prove sono rimandate a domani
1/18 Test MotoGP 2018, Catalunya: Pol Espargaró - KTM
Dopo la gara di Le Mans, quasi tutti i team della MotoGP si sono spostati sul circuito spagnolo di Catalogna (Barcellona) per una sessione di test. Attesi in pista quasi tutti i big: i due piloti del Team Yamaha Movistar Valentino Rossi e Maverick Viñales, la coppia Honda HRC Marc Marquez e Daniel Pedrosa, i piloti Ducati Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso, il Team Suzuki Ecstar con Andrea Iannone, Alex Rins e Sylvain Guintoli, e ancora Cal Crutchlow, Johann Zarco… (qui trovate la lista completa).

I piloti sono giunti in Spagna non solo per provare le ultime soluzioni tecniche studiate per migliorare le proprie moto, ma anche per testare il nuovo asfalto del tracciato spagnolo (riasfaltato completamente nel corso dell'inverno) in vista del GP del 17 giugno (la gara successiva a quella del Mugello, 3 giugno).

Test rimandati

Purtroppo però questa mattina i piloti arrivati sul Circuito di Catalogna sono stati accolti dalla pioggia. La pista è stata aperta, ma per non "sprecare" un giorno di test di quelli a disposizione quasi tutti hanno deciso di rimanere ai box. Nel corso della mattinata gli unici a scendere in pista sono stati Alex Rins e Bradley Smith. Aprilia, KTM e Suzuki avvalendosi delle concessioni che non limitano le giornate di test disponibili durante l'anno possono quindi sfruttare anche la giornata di oggi sotto alla pioggia.

Per tutti gli altri team la giornata di test slitterà a domani, pioggia permettendo.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA