Alex Rins rinnova il contratto con Suzuki

MotoGP: Alex Rins ha firmato un nuovo contratto biennale con Suzuki. Il pilota spagnolo rimarrà in sella alla GSX-RR del Team Ecstar anche nel biennio 2019-2020
1/26 Suzuki Ecstar GSX-RR 2018 MotoGP. Alex Rins
Alla vigilia del GP di Le Mans (qui gli orari TV) Alex Rins ha rinnovato il proprio contratto con Suzuki. Il pilota spagnolo rimarrà in sella alla GSX-RR del il Team Ecstar anche per il biennio 2019-2020. Ancora non si conosce chi sarà il suo compagno di squadra. Rinnoverà Iannone? Arriverà Lorenzo? Il mercato è ancora aperto e gli scenari possibili sono molti.
Questo il commento di Alex Rins: "sono molto felice del rinnovo del contratto. Fin da quando ero in Moto2, e progettavo il passaggio in MotoGP, sognavo il Team Suzuki. Il mio debutto l'anno scorso è stato complicato: c'è stato il mio infortunio alla schiena nei test di Valencia del 2016, poi l'infortunio alla caviglia durante l'allenamento e infine l'infortunio al braccio ad Austin. Quindi, dopo solo due gare, ho attraversato un periodo molto difficile, ma ho sempre sentito l'affetto e il sostegno di Suzuki e dell'intero Team. Siamo stati in grado di ribaltare la situazione attraverso la pazienza, il duro lavoro e la coerenza, e finalmente quest'anno abbiamo ottenuto il primo podio, con il mio terzo posto in Argentina. Non importa quali siano i risultati, sia positivi che negativi, il nostro umore è sempre stato positivo. Il progetto che il team ha creato per me è fantastico, posso fidarmi pienamente del Team per quanto riguarda lo sviluppo e il miglioramento della moto, sono certo che possiamo continuare a puntare a grandi risultati. Ora dobbiamo solo continuare a lavorare duramente per vedere fino a che punto possiamo arrivare".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA