SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

MotoGP 2010 Gran Premio degli Stati Uniti: Lorenzo vince e Rossi è terzo

Jorge Lorenzo ha vinto il Gran premio degli Stati Uniti a Laguna Seca. Rossi ha fatto terzo.

CRONACA GRAN PREMIO U.S.A.

Laguna Seca (CALIFORNIA - STATI UNITI) 25 luglio 2010 – Jorge Lorenzo, in sella alla Yamaha M1 ufficiale, ha vinto il Gran premio degli Stati Uniti, sul circuito californiano. Valentino Rossi, sull’altra Yamaha ufficiale, ha raggiunto il suo obiettivo: il podio, che ha ottenuto con una terza posizione conquistata a fatica, dopo una breve battaglia con Andrea Dovizioso. Ha detto Valentino: “Ho fatto veramente fatica. Questa è una delle piste più difficili in assoluto. Sono sfinito, mi fa male tutto!”. Rossi ha tagliato il traguardo con 13”420 di ritardo da Lorenzo. Casey Stoner ha concluso in seconda posizione con la Ducati Desmosedici GP10, con un distacco di 3”517 dallo spagnolo della tre diapason. L’australiano ancora una volta non è riuscito ad essere incisivo e non ha potuto fare nulla per recuperare Jorge e tenare di strapparli la guida della corsa. Dani Pedrosa ha commesso un errore alla curva numero cinque ed è caduto mentre era in testa, rimanendo escluso dalla gara. Stoner ha fatto il giro veloce, facendo segnare il nuovo record della pista in gara: 1’21”376. era già di Casey il precedente record di 1’21”488: lo aveva realizzato nel 2008.

 

Il team manager di Valentino Rossi, Davide Brivio, ha manifestato tutta la soddisfazione per il lavoro svolto dai tecnici e dal pilota: “Valentino non smette mai di stupire. Prima di queste due gare non sapevamo nemmeno se potesse correre. Avevamo pianificato un rientro a metà agosto, ma, poi avevamo deciso di cominciare a lavorare prima, per mettere a posto la moto”.

 

Il vincitore Lorenzo non ha lasciato grande spazio all’entusiasmo, ma si è, comunque, mostrato molto sicuro di sé: “Questa gara è stata molto difficile, perché Dani Pedrosa stava andando molto forte ed io ho dovuto cercare di inseguirlo. Poi lui ha sbagliato ed io ne ho approfittato. Ora non abbiamo grande motivo di preoccupazione: con tutti i punti di vantaggio che ho, non abbiamo pressione, come, invece, ne ha, in questo momento, Pedrosa, il quale è molto indietro”.

Sorrideva Valentino Rossi, in preda all’affaticamento e ai dolori che cominciavano a farsi sentire nel dopogara: “Un grande recupero. Il morale è sempre stato alto e la condizione psicologica è sempre stata positiva. Ciò aiuta. Sto riprendendo il feeling con la mia moto. Oggi è stata difficilissima. Ha fatto fatica soprattutto all’inizio, quando non riuscivo a guidare bene. Ci ho messo un po’ per trovare il ritmo. Devo compensare molto con la parte sinistra la forza che mi manca sulla parte destra. Quindi poi mi fa male anche il lato sinistro”.

 

Era deluso Casey Stoner: “Abbiamo fatto di tutto, ma gara dopo gara siamo sempre nella stessa situazione e non riusciamo a migliorare. Oggi ho lottato molto con l’anteriore. Probabilmente non ero l’unico, perché, forse, era un problema di pneumatici. Dunque ho commesso molti errori. Ce la sto mettendo tutta e sono soddisfatto della mia guida, ma non sono contento dei risultati”.

L.M.

CLASSIFICA GRAN PREMIO STATI UNITI 2010

Pos.

Points

Num.

Rider

Nation

Team

Bike

Km/h

Time/Gap

1

25

99

Jorge LORENZO

SPA

Fiat Yamaha Team

Yamaha

157.8

43'54.873

2

20

27

Casey STONER

AUS

Ducati Team

Ducati

157.6

+3.517

3

16

46

Valentino ROSSI

ITA

Fiat Yamaha Team

Yamaha

157.0

+13.420

4

13

4

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Repsol Honda Team

Honda

157.0

+14.188

5

11

69

Nicky HAYDEN

USA

Ducati Team

Ducati

157.0

+14.601

6

10

11

Ben SPIES

USA

Monster Yamaha Tech 3

Yamaha

156.7

+19.037

7

9

5

Colin EDWARDS

USA

Monster Yamaha Tech 3

Yamaha

155.4

+40.721

8

8

33

Marco MELANDRI

ITA

San Carlo Honda Gresini

Honda

155.1

+47.219

9

7

36

Mika KALLIO

FIN

Pramac Racing Team

Ducati

154.7

+52.813

10

6

65

Loris CAPIROSSI

ITA

Rizla Suzuki MotoGP

Suzuki

154.7

+52.814

11

5

95

Roger Lee HAYDEN

USA

LCR Honda MotoGP

Honda

153.5

+1'14.089

12

4

15

Alex DE ANGELIS

RSM

Interwetten Honda MotoGP

Honda

153.5

+1'14.666

Not Classified

 

 

41

Aleix ESPARGARO

SPA

Pramac Racing Team

Ducati

154.7

4 Laps

 

 

58

Marco SIMONCELLI

ITA

San Carlo Honda Gresini

Honda

155.4

14 Laps

 

 

26

Dani PEDROSA

SPA

Repsol Honda Team

Honda

157.6

21 Laps

 

 

40

Hector BARBERA

SPA

Paginas Amarillas Aspar

Ducati

147.3

29 Laps

 

 

19

Alvaro BAUTISTA

SPA

Rizla Suzuki MotoGP

Suzuki

146.0

30 Laps

CLASSIFICA PROVVISIORIA CAMPIONATO MONDIALE MOTOGP 2010

Pos.

Rider

Bike

Nation

Points

1

Jorge LORENZO

Yamaha

SPA

210

2

Dani PEDROSA

Honda

SPA

138

3

Andrea DOVIZIOSO

Honda

ITA

115

4

Casey STONER

Ducati

AUS

103

5

Valentino ROSSI

Yamaha

ITA

90

6

Nicky HAYDEN

Ducati

USA

89

7

Ben SPIES

Yamaha

USA

77

8

Randy DE PUNIET

Honda

FRA

69

9

Marco MELANDRI

Honda

ITA

53

10

Marco SIMONCELLI

Honda

ITA

49

11

Colin EDWARDS

Yamaha

USA

48

12

Hector BARBERA

Ducati

SPA

41

13

Loris CAPIROSSI

Suzuki

ITA

36

14

Mika KALLIO

Ducati

FIN

31

15

Aleix ESPARGARO

Ducati

SPA

28

16

Alvaro BAUTISTA

Suzuki

SPA

25

17

Hiroshi AOYAMA

Honda

JPN

18

18

Alex DE ANGELIS

Honda

RSM

8

19

Roger Lee HAYDEN

Honda

USA

5

20

Kousuke AKIYOSHI

Honda

JPN

4

21

Wataru YOSHIKAWA

Yamaha

JPN

1

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA