25 March 2013

Mondiale Enduro 2013: doppietta italiana in Argentina

Un immenso Alex Salvini domina la seconda tappa del Mondiale Enduro nella classe E2 e consolida il primato in classifica. Vittoria all’esordio anche per Rudy Moroni nella Enduro Junior

Mondiale enduro 2013: doppietta italiana in argentina

Ancora grande Italia nel Mondiale Enduro. Nella seconda tappa in Argentina, il dominatore assoluto è Alex Salvini. Il pilota del team Honda HM Zanardo si aggiudica entrambe le giornate, imponendosi come l’uomo da battere in questo mondiale nella classe E2. Altre soddisfazioni arrivano dalla Enduro Junior, con la vittoria del debuttante Rudy Moroni. Dopo due prove troviamo quindi ben due italiani al comando della classifica mondiale, Alex Salvini nella E2 e Giacomo Redondi nella EJ. Un ottimo inizio che fa ben sperare per le prossime prove in Europa

GIORNO 1
Nella classe E2 arriva la vittoria per Alex Salvini (Honda). Impegnato in una battaglia serrata con il francese Renet (Husaberg), l'italiano alla fine si assicura la vittoria. "È stata una lotta molto serrata per tutto il giorno con Renet per la vittoria" - ha confermato Salvini. "Abbiamo spinto per tutto il giorno e il comando è passato di mano molte volte. Nell'ultimo giro sono riuscito ad avere un buon vantaggio che è stato sufficiente per vincere”. Al terzo posto Johnny Aubert (KTM) che precede il compagno di team Ivan Cervantes (KTM).
Antoine Meo (KTM) vince la E1 davanti al duo Husqvarna, Salminem e Seistola. Quarta posizione per Thomas Oldrati (Husaberg).
Nella E3, Christophe Nambotin vince davanti a Aigar leok (TM). Nella categoria Enduro Junior vittoria per il rookie Matt Phillips (Husqvarna), mentre il nostro Giacomo Redondi si piazza al terzo posto.

GIORNO 2
Con la terza vittoria su quattro prove, Alex Salvini si dimostra l’uomo da battere nalla E2. Dopo la vittoria nel GP del Cile e questa nuova affermazione in Argentina, Alex diventa uno dei contendenti principali per il titolo della classe E2. Incredibilmente veloce e costante durante i due in Argentina, il pilota Honda ha vinto 8 delle 13 prove speciali in programma, assicurandosi così la sua seconda vittoria nel Mondiale. "È incredibile aver vinto ancora una volta” - ha detto un Salvini felice. "Mi sentivo a mio agio con la mia moto e sono riuscito a guidare come avrei voluto. Ottenere tre vittorie in Sud America è incredibile per me, ora il mio obiettivo è quello di continuare a lavorare duro per fare bene in Europa".
Nella classe E1 il francese Antoine MEO ha raccolto la sua quarta vittoria della stagione, regolando ancora una volta i due alfieri Husqvarna, Salminen e Seistola. Al quarto e quinto posto, Simone Albergoni (Honda) e Thomas Oldrati. L’estone Aigar Leok si aggiudica la E3, con Manuel Monni (KTM) ottimo terzo. Nella EJ, è la volta di un altro italiano, Rudy Moroni (KTM), che ottiene la vittoria al debutto. Quinto Redondi, che comunque mantiene la leadership in campionato.

 

Classifica Giorno 1 GP Argentina
E1: 1 Antoine Meo (KTM), 2 Juha Salminem (Husqvarna), 3 Matti Seistola (Husqvarna), 4 Thomas Oldrati (Husaberg), 5 Eero Remes (TM)
E2: 1 Alex Salvini (Honda), 2 Pierre Renet (Husaberg), 3 Johnny Aubert (KTM), 4 Ivan Cervantes (KTM), 5 David Knight (Honda)
E3: 1 Christophe Nambotin (KTM), 2 Aigar leok (TM), 3 Luis Correia (Beta), 4 Joakim Ljunggren (Husaberg), 5 Rodrig Thain (Gas gas)
EJ: 1 Matt Phillips (Husqvarna), 2 Danny McCanney (Gas Gas), 3 Giacomo Redondi (KTM), 4 Luis Oliveira (Yamaha), 5 Mitch Harper (Honda)

Classifica Giorno 2 GP Argentina
E1 1 Antoine Meo (KTM), 2 Juha Salminen (Husqvarna), 3 Matti Seistola (Husqvarna), 4 Simone Albergoni (Honda), 5 Thomas Oldrati (Husaberg)
E2 1 Alex Salvini (Honda), 2 Ivan Cervantes (KTM), 3 Pela Renet (Husaberg), 4 Johnny Aubert (KTM), 5 David Knight (Honda)
E3 1 Aigar Leok (TM), 2 Joakim Ljunggren (Husaberg), 3 Manuel Monni (KTM), 4 Christophe Nambotin (KTM), 5 Luis Correia (Beta)
EJ 1 Rudy Moroni (KTM), 2 Mathew Phillips (Husqvarna), 3 Danny McCanney (Gas Gas), 4 Robert Kvarnstrom (Beta), 5 Giacomo Redondi (KTM)

CLASSIFAICA CAMPIONATO E1
1 Antoine Meo, 80
2 Juha Salminen, 62
3 Matti Seistola, 58
4 Thomas Oldrati, 48
5 Eero Remes, 45

CLASSIFAICA CAMPIONATO E2
1 Alex Salvini, 75
2 Pierre-Alexandre Renet, 65
3 Johnny Aubert, 60
4 Ivan Cervantes, 60
5 David Knight, 44

CLASSIFAICA CAMPIONATO E3
1 Christophe Nambotin, 70
2 Joakim Ljunggren, 67
3 Aigar Leok, 57
4 Luis Correia, 50
5 Manuel Monni, 44

CLASSIFAICA CAMPIONATO EJ
1 Giacomo Redondi, 66
2 Mathew Phillips, 63
3 Aigar Leok, 57
4 Luis Correia, 50
5 Loic Larrieu, 40

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA