SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Miller vince a Valencia ma Alex Marquez è campione del Mondo Moto3 2014

Una gara di quelle dure, combattute fino alla fine e piene di sportellate. Jack Miller vince la gara di Valencia ma il terzo posto di Marquez laurea lo spagnolo campione del Mondo Moto3 2014. Per la prima volta due fratelli (i Marquez) sono campioni del mondo nello stesso anno!

Miller vince a valencia ma alex marquez è campione del mondo moto3 2014

Partenza: splendido scatto di Miller che si porta davanti ad Antonelli e Viñales.

Giro 1/24: Miller sfrutta la seconda posizione di Antonelli come tappo per creare un po’ di distacco tra lui ed il gruppone. Fuori dai guai Marquez che mantiene la quarta posizione.

Giro 2/24: Viñales sorpassa Antonelli alla prima curva e si lancia alla rincorsa di Miller, che però continua il tentativo di fuga. Sono 3 i decimi che dividono i due piloti davanti.

Giro 3/24: anche Marquez sorpassa Antonelli, che non sembra in grado di tenere il ritmo dei primi tre piloti.

Giro 4/24: sorpasso di Viñales su Miller alla fine del rettilineo. In questa situazione la vittoria del mondiale va al piccolo Marquez, che mantiene saldo la terza posizione.

Giro 5/24: Miller si riporta in prima posizione in curva uno mentre Antonelli passa Marquez alla curva due. Sembra che Andrea sia riuscito a prendere il ritmo del gruppo di testa.

Giro 6/24: è iniziata la bagarre vera, con Miller che guida il mucchio selvaggio di Viñales, Marquez e Antonelli, in continuo scambio di posizioni. Dietro di loro si sono riaccordati Kent, Vazquez e McPhee.

Giro 7/24: Marquez fa passare Viñales e si prende la seconda posizione. Davanti Miller cerca di mantenere un gap sufficiente per non farsi passare in rettilineo.

Giro 8/24: Marquez sbaglia la staccata in curva due e scende in quarta piazza sorpassato da Viñales ed Antonelli. Isaac sta svolgendo una gara veramente incredibile.

Giro 9/24: Botta e risposta tra Miller e Antonelli, con l’australiano che è stato passato da Viñales che si trova adesso in testa alla corsa.

Giro 10/24: Miller ritorna in testa seguito da Marquez e da Viñales, con Antonelli saldamente in quarta posizione. Viñales passa Marquez che poi si tocca con Antonelli perdendo tante posizioni.

Giro 11/24: Miller ripassa in testa dopo essersi scambiato la posizione a ripetizione con Viñales. Marquez si lancia al recupero e risale fino alla quinta posizione.

Giro 12/24: le prime posizioni vedono Vazquez davanti a Miller e Viñales, ma la situazione è incredibilmente variabile con sorpassi ad ogni curva. Nella posizione attuale il mondiale va a “Little Marquez”.

Giro 13/24: Miller torna nuovamente in testa davanti alle Honda di Vazquez e Marquez, con Alex che passa Efren in curva due. Antonelli è scivolato fino in nona posizione.

Giro 14/24: il tentativo di attacco di Marquez finisce nel nulla, con Viñales che tenta il sorpasso in curva uno per poi finire passato in curva due da Miller. Rins passa sia Marquez che Viñales, con Isaac che ripassa Rins con una staccata incredibile.

Giro 15/24: la bagarre è accesissima ma Miller continua a cercare di tenersi davanti. Tentativo poco riuscito visto che Rins lo porta largo in curva due facendogli perdere due posizioni in favore di Viñales e Marquez.

Giro 16/24: “Botte da orbi” è il termine esatto. Vazquez passa Rins staccando come se non ci fosse un domani in curva uno, mentre davanti i vari contatti hanno vagamente sgranato il gruppo di testa. Al momento davanti c’è Viñales seguito da Miller, Marquez, Rins e Vazquez.

Giro 17/24: scambi di posizione tra Viñales e Miller, con Alex Marquez che osserva dalla terza posizione in attesa di una buona occasione per dare la zampata. Sembra che i piloti si siano calmati ma è chiaramente la calma prima della tempesta degli ultimi giri.

Giro 18/24: Miller passa Viñales in curva uno, con Rins che inizia l’assedio alla seconda posizione coperta per ora da Isaac. Con Miller primo e Marquez quarto il titolo è ancora dello spagnolo.

Giro 19/24: quantità incredibile di contatti con Viñales in testa seguito da Rins, mentre Vazquez dice a Marquez di attaccarsi alla sua coda. Miller ha perso tante posizioni, finendo quarto dietro Kent e davanti a McPhee.

Giro 20/24: Continua la battaglia senza esclusione di colpi, con Miller che in due curve riprende due posizioni e parte alla rincorsa di Viñales. Marquez è ancora in quinta posizione dietro Rins e Kent.

Giro 21/24: Un secondo e mezzo divide Viñales dal resto del gruppo. Miller ha l’estrema necessità di vincere la gara quindi inizia la sua rincorsa verso il gradino più alto del podio.

Giro 22/24: Marquez passa Kent alla curva due, con Rins che sfrutta lo stesso spazio di Alex per poi venir ripassato da Kent in curva quattro. Vazquez sfrutta la bagarre per attaccare Rins e portarsi in quinta piazza. Miller ha ripreso mezzo secondo in un solo giro a Viñales.

Giro 23/24: Viñales è stato ripreso da Miller che adesso deve trovare un passaggio fino alla prima piazza. Dietro Marquez fa di tutto per tenere staccato Kent e rimanere in terza posizione.

Giro 24/24: Ultimo giro di fuoco con Miller in bagarre con Viñales per la vittoria. Marquez intanto continua la sua battaglia solitaria con Kent. All’arrivo è Miller a vincere la gara davanti a Viñales ma il campione del mondo è Alex Marquez, che chiude in terza piazza.

 

Due punti. Non basta la vittoria a Jack Miller per vincere il mondiale. Alex Marquez chiude il podio ma porta a casa il titlo grazie tre vittorie nella stagione, sei secondi posti e l’unico terzo posto qui a Valencia. È la prima volta in assoluto che due fratelli (Marc e Alex Marquez) vincono un Mondiale durante lo stesso anno, ed è da evidenziare anche lo sforzo incredibile che ha fatto la Honda durante tutto questo 2014. La Moto3 sembrava la categoria dove KTM dovesse spadroneggiare ed invece è un pilota Honda a vincere. Alex Marquez come premio potrà anche provare la MotoGP di Marc.

 

Mondiale Moto3 Valencia 2014 - Classifica gara

Pos.

Pilota

Moto

Distacco

1

Efren VAZQUEZ

Honda

40'41.002

2

Jack MILLER

KTM

+0.213

3

Alex RINS

Honda

+0.385

4

Danny KENT

Husqvarna

+0.803

5

Alex MARQUEZ

Honda

+0.831

6

Alexis MASBOU

Honda

+1.073

7

Niccolò ANTONELLI

KTM

+1.916

8

Jakub KORNFEIL

KTM

+2.089

9

Karel HANIKA

KTM

+7.336

10

Enea BASTIANINI

KTM

+9.520

11

Juanfran GUEVARA

Kalex KTM

+17.407

12

Jorge NAVARRO

Kalex KTM

+17.610

13

Hafiq AZMI

KTM

+29.592

14

Alessandro TONUCCI

Mahindra

+29.745

15

Remy GARDNER

KTM

+37.467

 

Mondiale Moto3 2014 - Classifica finale

Pos.

Pilota

Moto

Punti

1

Alex MARQUEZ

Honda

278

2

Jack MILLER

KTM

276

3

Alex RINS

Honda

237

4

Efren VAZQUEZ

Honda

222

5

Romano FENATI

KTM

176

6

Alexis MASBOU

Honda

164

7

Isaac VIÑALES

KTM

141

8

Danny KENT

Husqvarna

129

9

Enea BASTIANINI

KTM

127

10

Miguel OLIVEIRA

Mahindra

110

11

Brad BINDER

Mahindra

109

12

Jakub KORNFEIL

KTM

97

13

John MCPHEE

Honda

77

14

Niccolò ANTONELLI

KTM

68

15

Niklas AJO

Husqvarna

52

16

Francesco BAGNAIA

KTM

50

17

Juanfran GUEVARA

Kalex KTM

46

18

Karel HANIKA

KTM

44

19

Alessandro TONUCCI

Mahindra

20

20

Zulfahmi KHAIRUDDIN

Honda

19

21

Livio LOI

Kalex KTM

17

22

Matteo FERRARI

Mahindra

12

23

Jorge NAVARRO

Kalex KTM

11

24

Philipp OETTL

Kalex KTM

10

25

Andrea MIGNO

Mahindra

8

26

Hiroki ONO

Honda

5

27

Jasper IWEMA

FTR KTM

4

28

Hafiq AZMI

KTM

3

29

Arthur SISSIS

Mahindra

3

30

Jules DANILO

Mahindra

2

31

Eric GRANADO

KTM

2

32

Remy GARDNER

KTM

1

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA