Marquez: record nei test a Brno, Lorenzo in scia (Rossi 5°)

Nei test post gara sulla pista ceca il Cabroncito rimette le cose in chiaro: suo il nuovo primato della pista (sulla Honda 2015) che fuga ogni dubbio su un possibile calo di prestazioni. Jorge Lorenzo non lo molla, chiudendo a meno di due decimi, mentre Pedrosa è 3° a sei decimi. Rossi termina 5° a 1”

Marquez: record nei test a brno, lorenzo in scia (rossi 5°)

Nella gara di Brno il Campione del Mondo era apparso, forse per la prima volta da quando corre in MotoGP, un po’ sottotono: meno grinta del solito e “solo” un 4° posto finale (qui le dichiarazioni post gara dei protagonisti). Se qualcuno ha pensato fosse l’inizio di una crisi, beh, lasci perdere. A riprova delle sue capacità Marquez è stato anche autore (involontariamente) di un numero incredibile: dopo aver perso l’anteriore della sua moto è rimasto appeso a 68° di inclinazione, riuscendo poi, in qualche modo, a tirarla su. Guardate qui le foto della sequenza (qui la gallery) per vedere con i vostri occhi.

 

DI NUOVO DAVANTI (CON TANTO DI RECORD)

Tra i più attivi in pista (65 giri in totale), Marc Marquez ha trovato nei test di Brno (qui quelli di luglio) il feeling che gli era mancato in gara. Risultato? Record della pista con 1’55”411 (oltre un decimo più veloce della sua pole), in sella alla Honda RC213V del prossimo anno.

A dire il vero prima della zampata finale di Marquez sulla Honda 2015 era stato Jorge Lorenzo il più veloce. Il maiorchino è stato l’unico ad impensierire il Campione del Mondo grazie al tempo di 1’55”566 (+0.155). Daniel Pedrosa, dopo l’exploit vincente di domenica, si è dovuto accontentare del 3° posto nei test, con un distacco dal compagno di squadra di oltre sei decimi (1’56”014).

 

ANCHE CAPIROSSI IN PISTA!

Fuori dal podio si è piazzato un altro spagnolo, Aleix Espargaro, che con la Yamaha del team Forward ha fermato il cronometro sull’1’56”173 (+0.762). Dietro alla Open di Espargaro una sfilza di Yamaha: rispettivamente quella di Rossi, di Smith e del fratello Pol. Il pilota di Tavullia, che ha provato insieme a Lorenzo la M1 2015, ha concluso al 5° posto, ma il suo gap dalla vetta è stato di oltre 1”. In casa Ducati Yonny Hernandez ha preceduto Michele Pirro: le Rosse si sono piazzate rispettivamente nella casella numero 10 e 11, con distacchi superiori al secondo e mezzo.
Tra i piloti MotoGP, in qualità di Bridgestone Safety Advisor, si è fatto vedere anche Loris Capirossi. Per lui un test sulla Honda clienti di Abraham e sulle Yamaha del team Forward Racing. Queste le sue parole: “Mi sono divertito molto, è stato un po’ come fosse Natale per me! Erano 2 anni che non salivo su una MotoGP. Hanno fatto passi avanti nel frattempo. Sono stato più lento di 4 secondi rispetto al ritmo dei primi: che non è male, per uno che non guida da due anni! I piloti della MotoGP sono davvero fortunati a poter correre con queste moto”.

 

 

Pos

Pilota

Team

Best lap

Distacco

1

MARQUEZ, Marc

Repsol Honda Team

1:55.411

 

2

LORENZO, Jorge

Movistar Yamaha MotoGP

1:55.566

0.155

3

PEDROSA, Dani

Repsol Honda Team

1:56.014

0.603

4

ESPARGARO, Aleix

NGM Forward Racing

1:56.173

0.762

5

ROSSI, Valentino

Movistar Yamaha MotoGP

1:56.446

1.035

6

SMITH, Bradley

Monster Yamaha Tech 3

1:56.451

1.040

7

ESPARGARO, Pol

Monster Yamaha Tech 3

1:56.502

1.091

8

BRADL, Stefan

LCR Honda MotoGP

1:56.519

1.108

9

BAUTISTA, Alvaro

GO&FUN Honda Gresini

1:56.806

1.395

10

HERNANDEZ, Yonny

Energy T.I. Pramac Racing

1:56.988

1.577

11

PIRRO, Michele

Ducati Test Team

1:57.375

1.964

12

ABRAHAM, Karel

Cardion AB Motoracing

1:57.659

2.248

13

REDDING, Scott

GO&FUN Honda Gresini

1:57.772

2.361

14

CAMIER, Leon

Drive M7 Aspar

1:58.179

2.768

15

AOYAMA, Hiroshi

Drive M7 Aspar

1:58.327

2.916

16

DE ANGELIS, Alex

NGM Forward Racing

1:58.759

3.348

17

DI MEGLIO, Mike

Avintia Racing

1:59.662

4.251

18

CAPIROSSI, Loris

 

2:00.649

5.238

19

NOYES, Kenny

Avintia Racing

2:03.442

8.031

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA