La Commissione GP Motocross/SuperMoto della FIM annuncia le modifiche ai regolamenti 2009

Con la conferenza stampa organizzata a Nims (SVIZZERA) il 19 dicembre, la Commissione Gran Premi Motocross/SuperMoto della FIM ha parlato dei regolamenti, che non stravolgono i campionati ma puntano sulla sicurezza dei piloti, con norme introdotte a richiesta degli stessi interessati, intorucono la nuova classe 65 cc (10 - 12 anni di età) e ammettono i biocarburanti.

La commissione gp motocross/supermoto della fim annuncia le modifiche ai regolamenti 2009


Milano 22 dicembre 2008 – La Federazione Internazionale del Motociclismo venerdì 19 dicembre ha annunciato a Mies (SVIZZERA) le decisioni prese dalla Commissione Gran Premi Motocross/SuperMoto, composta da Wolfgang Srb, presidente CMS/FIM, Giuseppe Luongo, presidente di Youthstream, e Takanao Tsubouchi, Segretario generale della MSMA (Associazione costruttori), nella riunione tenutasi il 4 dicembre a Monaco, in cui sono si sono decise le modifiche al regolamenti dei Mondiali dei Motocross e SuperMoto, per i campionati 2009.
       
1.        In tutte le classi del Motocross e della SuperMoto i Marshals non potranno aiutare i piloti a riavviare la moto
2.        In tutte le classi del Motocross e della SuperMoto, i piloti con i capelli lunghi devono contenerli nel casco (regola introdotta a richiesta dei piloti)
3.        In tutte le classi del Motocross: i guanti devono essere indossati all’inizio delle prove libere, delle qualifiche e della gara (regola introdotta a richiesta dei piloti).
4.        Nel Campionato FIM Junior e nel Mondiale femminile di Motocross, i piloti non possono utilizzare alcun dispositivo di aiuto alla partenza, salvo i blocchetti che sono ammessi.
5.        Nel Mondiale femminile di Motocross devono essere utilizzati i seguenti colori per le tabelle portanumero: numeri bianchi con logo FIM su sfondo Blu
6.        Le moto delle Classi MX1 e MX2 del Mondiale Motocross potranno competere anche nella categoria MX3.
7.        Il Mondiale FIM Junior di Motocross dall’1 gennaio 2010 avrà una nuova Classe: la 65 cc in cui saranno ammessi piloti con età compresa fra i 10 ed i 12 anni. Secondo il regolamento di classe, le 65 cc correranno due gare da 15 minuti più due giri ciascuna. Nelle Classi 65 cc 85 cc e 125 cc saranno ammesse solo moto con propulsore a 2 tempi.
Dall’1 gennaio 2010 saranno ammessi i biocarburanti in tutte le discipline CMS, inclusi l’E10 e l’E85.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA