di Luca Frigerio
03 September 2013

KTM 690 Enduro R: Roland Sands la trasforma in café racer

Il progetto del customizzatore californiano sulla enduro KTM da 690 cc sta per concludersi. Dalle foto nella gallery si può vedere che la moto è quasi completamente finita, ormai mancano solo piccoli dettagli e la verniciatura

Ktm 690 enduro r: roland sands la trasforma in café racer

Vi ricordate della special firmata Roland sands design su base KTM che vi avevamo presentato qualche mese fa? Facciamo il punto della situazione, ma se volete sapere qualche dettaglio in più, cliccate qui. Ci vuole un genio della creatività come Sands per inventarsi progetti del genere, trasformando moto con proprio carattere e specifico utilizzo (off road) e in altre totalmente inedite: questa promettente special café racer nasce infatti da una moto da fuoristrada, la KTM 690 Enduro.

 

IL PROGETTO CONTINUA

Le officine Roland Sands Design sembra non smettano mai di lavorare: vedono una moto, creano lo schizzo di partenza e realizzano la nuova creazione. Così hanno fatto con la Yamaha XV950, trasformata in una flat tracker e così stanno facendo sull’enduro 690 della casa austriaca. Il serbatoio e il codino da café racer hanno preso la forma definitiva e anche il collettore di scarico ha cambiato geometria rispetto all’originale, per far spazio al radiatore (sempre quello di serie ma ruotato di 90°). Salta subito all’occhio il forcellone monobraccio con tanto di cerchione dorato, che è stata una delle prime modifiche alla moto. All’anteriore invece è totalmente scomparso il manubrio a piega alta, è stata cambiata la piastra di sterzo superiore e sono stati montati i semimanubri. Non poteva mancare il classico faro tondeggiante da vera special. Ormai, come dice lo stesso Roland Sands, mancano solo “le finiture: vernice, il rivestimento protettivo e l’anodizzazione”. In attesa del risultato finale fatevi un giro nella gallery per vedere l’ancora parziale evoluzione della KTM 690 cafè racer.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA