20 June 2012

Investe pedone in moto e scappa. Poi torna e lo denunciano

È stata la curiosità a fregare un motociclista che, dopo aver investito un pedone ed essere scappato, è tornato sul luogo del “delitto” e si è fatto beccare

Investe pedone in moto e scappa. poi torna e lo denunciano

 

Un pirata della strada decisamente poco furbo, per voler essere generosi. Un motociclista di 37 anni in piazza Firenze a Milano ha investito un pedone sulle strisce pedonali. Ma poi, preso dalla curiosità di sapere cosa fosse successo, è tornato sul luogo dell’incidente ed è stato individuato dai vigili urbani. Va detto che lo avrebbero trovato comunque visto che alcuni passanti erano riusciti a segnarsi la targa della moto e, quindi, già si era risaliti all’intestatario ma di certo in questo modo ha facilitato il lavoro dei vigili.

 

Gli agenti, infatti, durante i rilievi avevano notato un uomo che, nonostante il caldo, si aggirava curioso con un giubbotto da moto. Questi, accortosi di aver attirato l’attenzione, ha cercato di darsi alla fuga ma è stato fermato. Ai “ghisa” avrebbe ammesso il fatto spiegando di essere scappato perché già una volta si era reso colpevole di un simile incidente. Ora è stato indagato per omissione di soccorso e la patente gli è stata sospesa. L’investito, invece, è stato subito dimesso dal pronto soccorso con trenta giorni di prognosi per contusioni multiple. 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA