di Beppe Cucco - 05 novembre 2019

Indian FTR Rally 2020: più affilata, in salsa vintage

Cerchi a raggi con pneumatici semitassellati, manubrio alto, sella in pelle e piccolo parabrezza, così si presenta la nuova Indian FTR Rally. Motore e ciclistica rimangono invariati rispetto alla versione standard

1/45

Indian FTR Rally

1 di 2

Indian svela ad Eicma la “FTR Rally 2020”, una nuova versione della FTR che condivide con la sorella “Custom” telaio, motore e ciclistica, ma si differenzia per alcuni dettagli e componenti che strizzano l’occhio al mondo dell’off road.


La nuova FTR Rally è caratterizzata da una livrea grigio opaco “Smoke Titanium” con il logo dell’Indiano sul serbatoio, cerchi a raggi in alluminio con profilo rosso, selle in pelle marrone, un nuovo piccolo parabrezza da rally e pneumatici semitassellati Pirelli Scorpion Rally STR.

1/17

Indian FTR Rally

Il motore è lo stesso bicilindrico a V di 1.203 cc che già abbiamo avuto modo di conoscere sulla FTR “standard”. È un propulsore in grado di erogare una potenza di 123 CV con ben 120 Nm di coppia massima. Il bicilindrico è alloggiato in un telaio a traliccio nero e, come sulla standard, ritroviamo forcella a steli rovesciati e mono posteriore di tipo cantilever con ammortizzatore posteriore centrale senza leveraggi.

La moto è dotata poi di cruise control, porta di ricarica rapida USB e un nuovo manubrio ProTaper, più alto di 50 mm. La FTR Rally 2020 è inoltre dotata di faro a LED e di indicatori di direzione a LED.

1/18

Indian FTR Rally

La Indian FTR Rally 2020 è compatibile con l'intera gamma di oltre 40 accessori disponibili per la piattaforma FTR.

La moto arriverà nei concessionari all'inizio del 2020, ancora non si conosce il suo prezzo.

1/36

Indian FTR Rally

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli