di Nicolas Patrini - 08 maggio 2019

Dunlop presenta le RoadSmart III SP

Dunlop amplia la propria gamma RoadSmart III con la specifica anteriore “SP”, pensata per equipaggiamenti sportivi dei modelli roadster e crossover
1/40 Dunlop RoadSmart III
Dunlop RoadSmart III standard migliora le caratteristiche di comportamento anche delle più pesanti moto gran turismo, aumentandone l’agilità. Nel segmento sport touring, il nuovo anteriore Dunlop RoadSmart III SP (120/70ZR17) completa la gamma di posteriori RoadSmart III SP esistenti (180/55ZR17 e 190/55ZR17). Queste varianti SP puntano ad aumentare la stabilità alle alte velocità sui modelli che sono particolarmente sensibili in questo ambito e che richiedono elementi progettuali diversi rispetto al RoadSmart III standard.

Luca Davide Andreoni, Dunlop Motorcycle Europe Marketing Manager, spiega: “La struttura di base dell’anteriore SP è identica a quella dell’anteriore standard RoadSmart III vincitore di numerosi test, ma presenta una forma della sezione e un profilo ottimizzati per le moto più sportive. Per questo motivo il pneumatico è stato progettato grazie al Dynamic Front Formula (DFF) che prevede un complicato bilanciamento tra profilo, gli elementi della carcassa e processi di assemblaggio. L’obiettivo del nuovo anteriore SP è quello di offrire ai proprietari di moto roadster e crossover lo stesso tipo di sensazioni e risposte che si ottengono con pneumatici hypersport. Il RoadSmart III standard riesce a far sentire la moto più leggera, un aspetto ideale per le più pesanti moto da turismo. Nella guida sportiva, la versione SP può inoltre dare maggiore fiducia e migliorare le sensazioni di guida”.

Per aiutare i motociclisti a scegliere la giusta combinazione di pneumatici RoadSmart III, Dunlop ha inserito una guida prodotto per ogni modello all’interno della Dunlop fitment guide 2019, disponibile presso i rivenditori. Per alcuni modelli di moto, Dunlop raccomanda di usare la versione standard o la versione SP. Per altri modelli, Dunlop consiglia di optare per un mix tra il RoadSmart III standard e il RoadSmart III SP.
© RIPRODUZIONE RISERVATA