di Beppe Cucco - 30 luglio 2019

Beccata su strada la nuova Ducati "Multistrada V4"

Un video apparso sui social network ci mostra la nuova Ducati "Multistrada V4" in azione su strada durante i collaudi. Ecco le prime immagini della nuova crossover a 4 cilindri di Borgo Panigale

1/16 Ducati Multistrada V4

Qualche giorno fa vi avevamo anticipato del possibile arrivo di una nuova Multistrada spinta dal propulsore V4. Voci di corridoio affermavano anche di averla vista in azione nei pressi dello stabilimento di Borgo Panigale, in fase di test. Ed ecco che ora a confermare queste voci arrivano le immagini. Sui social network è apparso un video (postato da Luca Moncalieri e girato da Marco Cavazza) che ci mostra la nuova Ducati "Multistrada V4” in azione durante i collaudi.

Le immagini ci mostrano una moto dal look praticamente identico a quello che già conosciamo, con il grande serbatoio, il faro sdoppiato e il “becco” anteriore con le due prese d’aria frontali; sembrerebbe inedito, invece, il terminale di scarico. Guardando il video, quello che però attira di più l'attenzione è il rumore della moto, non si tratta del sound del bicilindrico a L che già conosciamo, ma molto probabilmente quello del V4 Desmosedici Stradale di 1.100 cc.

Oltre al motore, per la nuova Ducati Multistrada V4 potremmo poi ipotizzare elettronica di ultima generazione e sistemi di controllo avanzati, come il radar frontale e posteriore che permette di mappare l’ambiente e garantire una maggiore sicurezza.

Non ci resta che aspettare il prossimo Salone di Milano per saperne di più, anche se esiste la possibilità di vederla più avanti. Ducati ha infatti depositato presso l'EPA un brevetto che riguarda una versione "Gran Turismo" della attuale 1260. Una declinazione dell'attuale "Multi" che verrà svelata il prossimo 23 ottobre alla Ducati World Premiere. Sarebbe azzardato rinnovare il modello attuale quando in pentola bolle una moto che lo renderebbe obsoleto all'istante. Attendiamoci quindi di vedere a breve la "Gran Turismo" e, più avanti, la multistrada V4. Nell'attesa vi lasciamo con il video; nella gallery in cima all'articolo trovate invece le prime immagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli