- 24 March 2014

Ducati Multistrada D-Air: la prima moto che dialoga con l'airbag

Sviluppata in collaborazione con Dainese, la nuova versione della crossover bolognese "ospiterà" un nuovo sistema di tipo wireless che, in caso di cadute e incidenti, azionerà l'airbag integrato nelle giacche firmate Ducati. In vendita da maggio

Ducati multistrada d-air: la prima moto che dialoga con l'airbag

Ducati, in stretta collaborazione con Dainese, aggiorna il suo mezzo touring, la Multistrada, con un sistema completamente wireless di azionamento del D-Air, il sistema di protezione ad airbag che prende le basi da quello che Dainese sta sviluppando nei campionati internazionali con piloti del calibro di Tom Sykes (versione Racing) ma proposto anche in capi pensati per per l'utilizzo di tutti i giorni, nella versione Street.

 

SICUREZZA PASSIVA MA ATTIVISSIMA

Il sistema sviluppato dalle due Case italiane prevede un insieme di sensori posizionati sulla moto che, coadiuvato da una centralina dedicata, in appena 45 millisecondi rileva la caduta o l'incidente, trasmette un segnale al ricevitore sulla giacca e fa gonfiare le sacche degli airbag sia del conducente che del passeggero. Considerando i sistemi già evoluti sistemi di ABS e controllo trazione che monta la Multistrada (che potete ammirare in tutta la sua bellezza qui), si può affermare che dal lancio di questo nuovo sistema, fissato per maggio 2014, la crossover della Ducati contribuirà ad innalzare ancor di più l'asticella in tema di sicurezza in moto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli