24 February 2010

Consegnata al vincitore Pierluigi Pozzoli la Desmosedici RR messa in palio a EICMA 2009

Pierluigi Pozzoli di Cesano Maderno (Milano) ha ricevuto la rossa di Borgo Panigale dopo aver vinto il concorso benefico a favore dei terremotati dell’Abruzzo.

Consegnata al vincitore pierluigi pozzoli la desmosedici rr messa in palio a eicma 2009

Milano 23 febbraio 2010 - Pierluigi Pozzoli di Cesano Maderno (Milano) ha ricevuto la rossa di Borgo Panigale dopo aver vinto il concorso “Acquista un portachiavi e partecipi all’estrazione di una Ducati da Sono. Vinci una Desmosedici” organizzato da Motociclismo, EICMA e Fiera Milano per raccogliere fondi da destinare ai terremotati dell’Abruzzo. Le chiavi della moto sono state consegnata a Pozzoli dall’amministratore delegato di Fiera Milano Enrico Pazzali. La Desmosedici RR era stata esposta allo stand di Motociclismo, durante il Salone della Moto di Milano. Al momento della consegna erano presenti l’assessore abruzzese al Turismo Mauro Di Dalmazio e il direttore di Motociclismo Marco Riccardi. Fiera Milano aveva già provveduto il mese scorso al versamento a favore di “Lombardia per il popolo dell’Abruzzo” di una donazione di 50mila euro, ossia l’importo raccolto con il concorso. Ha detto l’a.d. di Fiera Milano: “Mi congratulo con Pozzoli e ringrazio il generoso mondo delle due ruote, che ha risposto con entusiasmo alla nostra iniziativa, consentendoci di fare un concreto gesto di affetto per l’Abruzzo. Un caloroso grazie anche a coloro che ci hanno affiancato nella complessa realizzazione del concorso, che non aveva precedenti per Fiera Milano: Ducati, il Salone della moto e la rivista Motociclismo”.
L’assessore di Dalmazio ha commentato la consegna della Desmosedici paragonandone le straordinarie qualità all’impegno della popolazione abruzzese verso la ricostruzione: “Ringrazio Fiera Milano e tutti coloro che con il loro contributo ci hanno concretamente aiutato. Mi piace pensare che questa moto bellissima e velocissima sia la metafora della nostra Regione, che si lascia il terremoto alle spalle e ricomincia a correre”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA