09 June 2016

BMW Concept Lac Rose: la R nineT ispirata alla Parigi-Dakar

Una special BMW boxer omaggia le tedesche gloriose e vittoriose alla parigi-Dakar. La Casa di Monaco presenta a Wheels & Wave un’inedita reinterpretazione della R nineT. Look e dotazioni da moto da rally per questa nuova concept. Info, foto e video di presentazione
 

UNA NUOVA SPECIAL SU BASE BMW R NINET

Questo fine settimana (8-12 giugno) è in programma a Biarritz (Francia) il Wheels & Wave, il più importante raduno di moto special (e non solo) d’Europa. Un evento che in pochi anni ha saputo trasformarsi da un “raduno tra amici” all’evento più atteso dai customizzatori di mezzo mondo, una manifestazione dove si respira profonda la passione per le motociclette, sia da parte degli organizzatori che dei visitatori. In questo contesto BMW ha deciso di presentare al pubblico la Concept Lac Rose, una special su base R nineT ispirata agli eroi della Parigi-Dakar e alle loro vittoriose moto BMW.
Sfogliate le immagini di questa special presenti nella gallery e gustatevi il video di presentazione qui sotto, poi andiamo ad approfondire la conoscenza della moto. 

UN TRIBUTO ALLA PARIGI-DAKAR

Iniziamo dal nome: Lac Rose è il nome francese del Retba, il lago salato di colore rosa, situato 35 km a nord est di Dakar, a meno di un chilometro dalla costa atlantica. È proprio in questo luogo che, dopo le massacranti tappe nel deserto, terminava la Parigi-Dakar e veniva allestito il podio. Podio che negli anni Ottanta ospitò le moto fabbricate da BMW, ed elaborate da HPN, per ben tre volte di seguito sul suo gradino più alto: nel 1983 con Hubert Auriol e nel 1984 e 1985 (con il numero di gara 101) con Gaston Rahier. Propulsore e telaio (dai colori contrastanti, proprio come sulle moto dell’epoca) di questa nuova special rimangono quelli della R nineT di base (qui i dettagli tecnici), mentre le sospensioni godono ora di una corsa più lunga. Per una maggior efficacia in off road troviamo poi cerchi a raggi e gomme tassellate. 
Esteticamente invece la BMW Concept Lac Rose possiede le caratteristiche tipiche della vecchia moto vittoriosa, ma riviste in ottica moderna. Ci sono infatti molti dettagli che rimandano alle moto BMW G/S di fine anni Ottanta, come il parabrezza scuro che nasconde l’equipaggiamento da rally, il grosso faro anteriore tondo, parafango alto, sella corta e serbatoio di grande dimensioni. Anche il look della Lac Rose è un tributo alla Parigi-Dakar, troviamo infatti una livrea che intreccia una combinazione cromatica arancio-bianco, con le tre strisce rosso-blu-azzurro sul fianco del serbatoio e il numero di partenza 101, sulle tabelle laterali, in onore di Rahier. Impreziosiscono poi la moto alcuni elementi presi in prestito del mondo delle cavalcate nel deserto, come i paramani, la mascherina di protezione del radiatore dell’olio, i tubi paramotore e la piastra di protezione forata.
 
BMW non ha dichiarato se questa special è destinata a rimanere un esercizio di stile o se diventerà un modello di serie. Dite che la vedremo in veste definitiva ai prossimi saloni autunnali?

TRADIZIONE, IMMAGINAZIONE E QUALCHE MODIFICA

Edgard Heinrich, Head of Design di BMW Motorrad, ha commentato: “Da quando è apparsa sul mercato, la BMW R nineT è diventata una moto molto in voga tra customizer e rifinitori, come si può vedere al Wheels & Waves. Questo ci rende molto orgogliosi e ci ha spronato a creare qualcosa di speciale per questo festival, un vero e proprio inedito. La BMW Motorrad Concept Lac Rose è la nostra interpretazione rilassata e molto personale della moto che vinse la Parigi-Dakar nel 1985 – perfettamente in linea con lo spirito di Wheels & Waves e dei suoi visitatori. Questa moto colloca la BMW R nineT in un contesto nuovo e straordinario, mostrando cosa si può ottenere con la passione per la tradizione di un marchio, l’immaginazione e qualche modifica. Sostanzialmente, la moto è una roadster bella e rilassata che ti consente di lasciare la strada per imboccare un percorso sterrato verso l’ignoto. È la combinazione di personalizzazione, bellezza e anticonformismo a rendere questa moto tanto speciale.”

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA