- 04 November 2014

BMW S 1000 XR: turismo supersportivo

La Casa bavarese presenta a Milano, in anteprima mondiale, la sua nuova “enduro stradale”. Moto pensata per chi ama viaggiare senza rinunciare alla sportività, garantita dal motore derivato da quello della S 1000 R. Info, descrizione e foto.

Bmw s 1000 xr: turismo supersportivo

In occasione di EICMA (date un occhiata ai nostri articoli che raccontano le novità 2015 che verranno presentate e tutte le info utili per visitare il Salone) BMW presenta la F 800 R 2015 e, in anteprima mondiale, la nuovissima S 1000 XR. Con questa moto (date un occhiata alle foto nella nostra gallery) la Casa bavarese fa il suo ingresso nel settore delle maxi enduro stradali, dove andrà a scontrarsi, tra le altre, con Ducati Multistrada 2015, Aprilia Caponord 1200 (ad Intermot è stata presentata anche la versione Rally), Kawasaki Versys 1000  e KTM 1290 Super Adventure. Vediamo la presentazione del nostro Aliverti direttamente da Eicma, poi i dettagli.

 

 

PIÙ POTENZA IN BASSO

Dopo le supersportive S 1000 RR e HP4, la maxi naked S 1000 R, BMW presenta il quarto modello della famiglia di motociclette ad orientamento sportivo equipaggiate con motore quattro cilindri in linea. La nuova S 1000 XR è infatti dotata del motore 1.000 cc da 160 CV derivato dalla S 1000 R, ma adattato alle caratteristiche di questa nuova moto “Adventure Sport”. Rispetto al motore della sorella scarenata, i condotti della testata cilindri sono stati ridisegnati per assicurare un riempimento ottimale ai bassi e medi regimi. La trasmissione avviene tramite il cambio a sei rapporti ad innesti frontali (come optional è possibile avere il cambio elettro assistito) e la trasmissione finale è a catena. Di serie troviamo il controllo della trazione (ASC), ride-by-wire e due modalità di guida: “Road” e “Rain”. Nella modalità Road abbiamo a disposizione tutti i 160 CV e i sistemi di regolazione sono impostati per offrire su strade asciutte un equilibrio ottimale tra performance e comfort. La modalità Rain è tarata per offrire il massimo su strade con basso coefficiente di aderenza e i CV sono limitati a 148. L’impianto di scarico è realizzato in acciaio inossidabile e il terminale basso di forma pentagonale permette di fissare comodamente una valigia.

 

CONFORT PER IL TURISMO E L’AVVENTURA

Anche la ciclistica della nuova S 1000 XR si basa sui principi costruttivi delle sorelle più sportive: il telaio è a doppia trave in alluminio ed integra il motore come elemento portante. Il telaietto posteriore è realizzato anch’esso in alluminio e fissato in quattro punti al telaio centrale. Il manubrio largo, il parabrezza regolabile in due livelli e le diverse selle (disponibili come optional), studiate per accontentare i gusti di ogni motociclista, garantiscono un confort di guida ottimale in ogni situazione. Al posteriore troviamo un monoammortizzatore con precarico della molla regolabile e idraulica regolabile in estensione. La forcella a steli rovesciati è dotata di inserti closed cartridge (un sistema idraulico stantuffo-cilindro separato che offre delle possibilità di regolazione dell'idraulica in compressione ed estensione). Per quanto riguarda l’impianto frenante all’anteriore troviamo un doppio freno a disco con pinze fisse a quattro pistoncini con due dischi flottanti in acciaio dal diametro di 320 millimetri, sulla ruota posteriore è stato montato un disco singolo da 265 mm con pinza flottante e due pistoncini, il tutto assistito dall’impianto ABS. Di serie anche l’ammortizzatore di sterzo. Tra gli optional, invece, il sistema ESA di regolazione elettronica delle sospensioni.

 

LOOK DA SPORTIVA

Come il resto della moto, anche Il look di questa nuova S 1000 XR è il giusto compromesso tra la sportività e il turismo: i due proiettori anteriori asimmetrici riprendono l’elemento caratteristico delle supersportive BMW, la sagoma esterna simmetrica però vuol farci  ricordare il segmento touring della Casa bavarese. La coda è compatta e corta e il gruppo ottico posteriore si trova direttamente sul portatarga, che svolge anche la funzione di paraspruzzi. La BMW S 1000 XR sarà disponibile in due colorazioni: Racingred pastello e Lightwhite pastello (guardate la nostra gallery).

 

EQUIPAGGIAMENTO ED OPTIONAL: ELETTRONICA A GO GO                         

Nella lunga lista degli accessori disponibili per la nuova S 1000 XR troviamo il cambio servo assistito, la regolazione elettronica delle sospensioni (ESA) e l’optional “Modalità Pro” che comprende due modalità di guida supplementari: “Dynamic” e “Dynamic Pro” che offrono una risposta ai comandi più rapida e i controlli elettronici lasciano più spazio al pilota. Incluso nel pacchetto anche il controllo dinamico della trazione (DTC) che sostituisce l’ASC. Grazie al sensore di rilevamento dell’inclinazione, questa forma di controllo della trazione offre maggiore sicurezza in accelerazione, soprattutto quando la moto è piegata. In questo pacchetto troviamo anche il sistema ABS Pro che assicura un maggior livello di sicurezza anche nelle frenate in curva.  Di seguito la lista degli optional disponibili per la nuova BMW S 1000 XR:

 

  • Pacchetto Touring: Dynamic ESA, manopole riscaldate, supporto valigie, predisposizione sistema di navigazione incl. Multi-Controller, cavalletto centrale, portapacchi
  • Pacchetto Dynamic: Modalità Pro (include DTC e ABS Pro), Cambio Servo Assistito Pro, regolazione della velocità, indicatori di direzione LED
  • Modalità Pro (ABS Pro, DTC e modalità “Dynamic” e “Dynamic Pro”)
  • Regolazione della velocità
  • Cambio Servo Assistito Pro
  • Dynamic ESA
  • Luce diurna
  • Manopole riscaldate
  • Cavalletto centrale
  • Supporto valigie
  • Portapacchi
  • Paramano
  • Predisposizione sistema di navigazione
  • Assetto ribassato
  • Sella pilota bassa
  • Impianto antifurto (DWA)
  • Rivestimento interno cockpit destra / sinistra in carbonio
  • Coperchio bocchettone serbatoio in carbonio
  • Copriruota anteriore in carbonio
  • Copriruota posteriore in carbonio
  • Coperchio portatarga in carbonio
  • Copertura pignone in carbonio
  • Impianto pedane pilota
  • Pedane passeggero
  • Cambio elettro assistito
  • Sella alta
  • Sella sportiva con inserti in Alcantara e cuciture decorative
  • Valigie laterali
  • Coperchio granitgrau metallizzato opaco
  • Coperchio racingred pastello
  • Topcase piccolo (30 litri)
  • Imbottitura per la schiena per topcase 30 litri
  • Portapacchi
  • Borse interne per topcase piccolo
  • Borse interne per valigie laterali
  • Zaino da serbatoio
  • Indicatori di direzione LED
  • Terminali di scarico sportivi Akrapovic
  • Parabrezza fumé
  • Cavalletto centrale
  • BMW Motorrad Navigator V.
  • Supporto Navigator V, cablaggi e kit montaggio
  • Impianto antifurto (DWA)
  • Staffa paramotore
  • Pad di protezione anteriori
  • Presa di corrente supplementare.
  • Telo coprimoto

 

SCHEDA TECNICA BMW S 1000 XR

  • Cilindrata: 999 cc
  • Alesaggio/corsa: 80/49,7 mm
  • Potenza: 160 CV a 11.000 giri
  • Coppia: 112 Nm a 9.250 giri
  • Tipo motore: quattro cilindri in linea raffreddato ad acqua
  • Valvole/carburazione: DOHC (double overhead camshaft), comando valvole attraverso punterie a leve oscillanti singole
  • Valvole per cilindro: 4
  • Diametro Aspirazione / scarico: 33,5/27,2 mm
  • Diametro farfalla: 48 mm
  • Depurazione gas di scarico: catalizzatore regolato a tre vie
  • Alternatore:  350 W
  • Batteria: V/Ah 12/8, long-life
  • Proiettore W luce anabbagliante: H7 12 V 55 W
  • luce abbagliante: H7 12 V 55 W
  • Avviamento: 0,8 Kw
  • Frizione: frizione multidisco antisaltellamento in bagno d’olio, azionamento meccanico
  • Cambio: sei rapporti ad innesti frontali
  • Trasmissione primaria: 1,652
  • Rapporti: I 2,647; II 2,091; III 1,727; IV 1,500; V 1,360; VI 1,261
  • Trasmissione secondaria: catena
  • Rapporto finale : 2,647
  • Telaio: a doppia trave in alluminio, gruppo motore-cambio a funzione portante
  • Sospensione anteriore: forcella USD, diametro stelo 46 mm, regolazione fase di compressione ed estensione, optional: Dynamic ESA
  • Sospensione posteriore: doppio braccio oscillante con mono ammortizzatore centrale, regolazione fase di estensione, optional: Dynamic ESA
  • Escursione anteriore/posteriore: 150/140 mm
  • Avancorsa: 117 mm
  • Passo: 1.548 mm
  • Inclinazione cannotto sterzo:  64,5°
  • Freno anteriore: a doppio disco, flottante, diametro 320 mm, pinze radiali a 4 pistoncini
  • Freno posteriroe: monodisco, diametro 265 mm, pinze flottanti a due pistoncini
  • ABS BMW Motorrad ABS (semintegrale, disattivabile), optional: ABS Pro
  • Controllo della trazione di serie: BMW Motorrad ASC, optional: BMW Motorrad DTC
  • Ruote cerchi in alluminio fucinato
  • Ruota anteriore: 3,50 x 17"
  • Ruota posteriore: 6,00 x 17"
  • Pneumatico anteriore: 120/70 ZR17
  • Pneumatico posteriore: 190/55 ZR17
  • Lunghezza totale:2.183 mm
  • Larghezza con specchi: 940 mm
  • Altezza della sella: 840 mm
  • Peso DIN in ordine di marcia: 228 kg
  • Peso totale ammesso: 434 kg
  • Capacità utile del serbatoio: 20 l
  • Consumo di carburante a 90 km/h: 5,4 l/100 km
  • Consumo di carburante a 120 km/h: 5,8 l/100 Km
  • Accelerazione 0?100km/h: 3,1”
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli