a cura della redazione - 27 febbraio 2018

BMW: "La moto elettrica non ci interessa, puntiamo tutto sullo scooter"

Abbiamo intervistato Stephan Schaller, Amministratore Delegato di BMW, che ci ha parlato delle idee che la Casa bavarese ha per il loro futuro "green"
1/21 Concept Link non è un semplice mezzo di trasporto, ma potremmo considerarlo un vero e proprio “assistente personale”.
"I mezzi elettrici a due ruote aumenteranno, ma credo che la loro diffusione si limiterà a veicoli che si muoveranno in città. Sostanzialmente saranno scooter come il nostro C Evolution o il Concept Link presentato nel 2017 al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este". Stephan Schaller, il numero uno di BMW Motorrad, ha una visione chiara del futuro della trazione elettrica: "Sono convinto che il 2018 vedrà un notevole incremento nelle vendite di questi modelli. Ragionevolmente parlo di scooter e non di motociclette. Ovviamente, posso piazzare le batterie e un motore elettrico su una piccola moto o persino una grossa GS Adventure che ha l'ambizione di muoversi in tutto il mondo. Alla fine costruire una moto elettrica non è certo una insormontabile sfida tecnologica. Si può risolvere ogni problema, ma ve lo immaginate fare rifornimento di energia elettrica in mezzo al deserto?".
1/32 BMW C evolution. Disponibile in versione Long Range (29 CV di potenza continua e 160 km di autonomia) e 11 kW (a sinistra), guidabile con patente A1 per via della potenza limitata a 35 kW continui (autonomia 100 km)
La diffusione dell’elettrico è limitata anche dalla scarsa autonomia.
"Il target è quello di raddoppiare in un paio d'anni il chilometraggio possibile. Per le automobile già avviene e noi stiamo lavorando intensamente in questa direzione. Come sulla strada della riduzione del peso. Il C Evolution ha una stazza di 275 kg, ma il Concept Link peserà molto meno e sarà un compromesso interessante tra l’autonomia richiesta per la guida in città e le prestazioni massime".

Quando vedremo il Concept Link?
"Arriverà entro tre anni, e sarà molto vicino al prototipo mostrato sul lago di Como per stile, dotazione accessoristica e tecnica".

Si parla di scooter ibrido. Honda lo ha già, la nuova Vespa è predisposta. E BMW si sta attrezzando?
"La tecnologia per realizzarlo la conosciamo bene, tanto è vero che abbiamo un prototipo che gira sulle nostre piste di prova. Ma la questione è sempre quella: il prezzo finale inevitabilmente aumenta. Il cliente lo accetterà?".
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli