BMW G 310 R: dotazione migliorata e motore euro 5

La piccola roadster bavarese viene rinnovata e dotata di motore Euro 5. Nessuno stravolgimento, ma tante le migliorie estetiche e funzionali

1/26

1 di 5

Il cuore della nuova BMW G 310 R è ancora il motore monocilindrico raffreddato a liquido di 313 cc con quattro valvole, due alberi a camme in testa e iniezione elettronica del carburante. L'inclinazione del cilindro verso la parte posteriore e la testa del cilindro ruotata di 180 gradi con l’aspirazione nella parte anteriore e lo scarico nella parte posteriore rimangono le caratteristiche di progettazione. Questa disposizione segue la logica della flusso ottimale dei gas di scarico e si traduce in un'architettura compatta del veicolo. Con una potenza di 25 kW (34 CV) a 9.500 giri/min e una coppia massima di 28 Nm a 7.500 giri/min, il motore è ora omologato Euro 5.

Per l'uso nella nuova BMW G 310 R, il motore è stato dotato dell’acceleratore elettronico (attuatore elettronico dell’acceleratore) e ora offre una risposta dell'acceleratore ancora più sensibile. L'aumento automatico del regime di rotazione al minimo all'avvio impedisce anche un possibile arresto improvviso del motore. Anche la frizione anti-saltellamento auto-rinforzante è nuova. Limita la trasmissione della coppia di trascinamento, ossia del freno motore, e fornisce un aumento significativo della sicurezza di guida - in particolare durante quelle manovre di frenata che comportano una simultanea scalata delle marce. Offre anche forze di attuazione alla leva della frizione significativamente ridotte.

La vecchia BMW G 310 R era già dotata di luci freno con tecnologia LED, la nuova ora ha un faro full-LED e indicatori di direzione a LED. Le tre funzioni di luce abbagliante, anabbagliante e luce diurna possono essere comodamente azionate utilizzando il blocchetto sinistro del manubrio. Le leve freno e frizione sono ora regolabili su quattro posizioni.

Tre le opzioni di colore sulla nuova BMW G 310 R, ma tutte hanno in comune i coperchi dei carter motore per l'alternatore, frizione e pompa di raffreddamento, nonché piastra del poggiapiedi e maniglia posteriore, verniciati in Titanium Grey Metallic.

Oltre al colore di base, Cosmic Black, è ora disponibile il bianco Polar White. Infine si può scegliere lo stile Sport, con il colore di base Limestone Metallic e grafica rossa con logo "R" sui pannelli laterali della carenatura; non manca il colore rosso per telaio e ruote.

1/3

La nuova BMW G 310 R sarà in vendita a partire da 5.700 euro c.i.m.

Ecco le novità introdotte sulla BMW G 310 R 2021:

  • Motore monocilindrico conforme all'omologazione Euro 5, con aumento automatico del regime del minimo in partenza
  • Frizione anti-saltellamento
  • Nuovo faro a LED
  • Indicatori di direzione lampeggianti a LED
  • Leve freno e frizione regolabile su quattro livelli
  • Carter motore, pedane poggiapiedi e maniglia di sostegno posteriore color titanio
  • Design rivisto con due colori di base e l'esclusiva opzione di stile "Sport"
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli