SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

BMW dice addio a Eicma e Intermot

BMW comunica che, in futuro, i nuovi formati digitali sostituiranno sempre più le tradizionali apparizioni in fiera. La Casa di Monaco dice addio alla propria partecipazione in forma ufficiale a Eicma e Intermot, ma lascia spazio alle varie filiali di organizzare la propria partecipazione

1/5

Quest’anno la pandemia dovuta al Coronavirus ha letteralmente stravolto la vita di tutti di noi, ed era inevitabile che anche il mondo delle due ruote ne risentisse. Dopo un primo scossone iniziale, nel nostro Paese il mercato è riuscito a ricucire in parte il gap con lo scorso anno, chiudendo “solo” con un -5,76%. A farne le spese, però, sono stati i grandi eventi, come Eicma o Intermot, i due grandi saloni di Milano e Colonia che nel 2020 non si sono tenuti. Per questo motivo le case hanno dovuto optare per presentare i loro nuovi modelli solo online… e sembra che nel futuro le cose potrebbero spostarsi sempre di più in questa direzione.

La prima Casa a comunicare le proprie intenzioni di voler rinunciare in forma ufficiale ai saloni fisici è BMW, che attraverso una nota stampa fa sapere che: “In futuro, nuovi formati live e digitali sostituiranno sempre più le tradizionali apparizioni in fiera. In particolare, ciò significa che i tradizionali impegni ai due principali saloni EICMA di Milano e Intermot di Colonia, che erano stati precedentemente organizzati centralmente da BMW Motorrad, non si terranno più come prima”. Questo ci lascia intendere che la Casa lascerà spazio alle varie filiali di organizzare la propria partecipazione ad eventi del genere.

"Il nostro riallineamento strategico della comunicazione in cui utilizziamo maggiori formati live e digitali ci consentirà di ispirare ancora più persone in tutto il mondo per i prodotti e le offerte BMW Motorrad in futuro e di approcciarli in modo mirato in modo ottimale", afferma Markus Schramm, Responsabile di BMW Motorrad. “Utilizzando formati live e digitali indipendenti dalla fiera non solo possiamo programmare anteprime mondiali e lanci di prodotti in modo più flessibile, ma ci consente anche un'interazione più intensa con tutti i gruppi target e una maggiore portata di informazioni”.

BMW comunica inoltre che continuerà a presentare la propria gamma di prodotti ai visitatori di saloni motociclistici regionali e sarà aperta a nuovi formati.

1/5

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA