Benelli: in Brasile un nuovo stabilimento ed uno store

La Casa di Pesaro si estende fino in sudamerica, a Manaus, dove ha aperto il nuovo stabilimento della Bramont Motorcycle Factory. Nel contempo, a San Paolo, è stato inaugurato il primo Benelli Store del Brasile

Benelli: in brasile un nuovo stabilimento ed uno store

Solo qualche giorno fa vi abbiamo mostrato il listino Benelli per il 2014, sostanzialmente invariato rispetto allo scorso anno. L’azienda italiana, di proprietà cinese e già in passato alle prese con l’espansione nei mercati esteri (ad agosto scorso il primo punto vendita a Bangkok), ha aperto ora due nuovi punti nevralgici in Brasile: un nuovo stabilimento a Manaus ed un nuovo store a San Paolo.

 

BENELLI E BRAMONT, INSIEME

L’azienda pesarese annuncia così l’apertura di un nuovo stabilimento della Bramont Motorcycle Factory (12.000 metri quadri che si aggiungono ai precedenti 100.000) dove saranno prodotti alcuni grandi classici di Benelli, come la TNT 899 e 1130, la Tre-K 1130 e Tre-K Amazonas, o la BN 600 R. Ma nello stabilimento Bramont saranno realizzati anche i mezzi della Keeway (Marchio che arriverà in Italia, ci dicono, a partire da aprile). Nella gallery troverete la foto di una moto custom realizzata da loro, il Blackster 250, già in vendita in Sud America e nei paesi asiatici e che sarà proposto da noi al prezzo di 3.490 euro franco concessionario.

 

IL PRIMO STORE DEL BRASILE

Come vi abbiamo anticipato, è stato inaugurato anche il primo punto vendita Benelli in Brasile, a San Paolo. Nell’edificio, che si sviluppa su tre piani, trovano spazio, oltre alla grande area espositiva, tre service station, una meeting room e una lounge area per i proprio clienti.

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA