SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Kawasaki KX450F: presentata la versione 2016 della Verdona da cross

Tantissime novità accompagnano la presentazione dell’ultimo purosangue offroad della Casa di Akashi. Fedele ai 40 anni di tradizione che lo contraddistinguono, si migliora ulteriormente. Info, tecnica, foto e video

Kawasaki kx450f: presentata la versione 2016 della verdona da cross

Le novità per il 2016 dall’universo del motocross non si fermano. Dopo la presentazione dei nuovi modelli KTM e Yamaha, ecco tutte le novità per quanto riguarda la professionale 450 cc da off road della Casa di Akashi. Sulla scia del successo avuto sui precedenti modelli, vediamo riconfermate le regolazioni effettuabili a manubrio e pedaline per trovare il proprio stile di guida. Ma non è tutto: se non siete dei maghi della holeshot, si conferma anche la presenza del sistema launch control, che vi darà una grande mano impedendo alla ruota posteriore di slittare facendovi perdere tempo prezioso per girare davanti a tutti alla prima curva. Ormai collaudati da tempo, vengono mantenuti il doppio iniettore, per una risposta più dolce al gas, e la forcella Showa SFF ad aria. Ecco tutte le immagini del nuovo modello e il video ufficiale.

 

 

PRINCIPALI NOVITÀ 2016

Kawasaki opera un notevole lavoro di affinamento su tutte, o quasi, le componenti della propria top di gamma motocross. Agendo sul motore si trova ancora più potenza, grazie a una testata rinnovata, alla fasatura di valvole di aspirazione e camma in aspirazione modificata, alla modifica al disassamento dei cilindri, alla revisioni al sistema di scarico ed infine alla aggiunta di prese d’aria posteriori e altre revisioni al sistema di aspirazione.

Il telaio perimetrale in alluminio dalla rigidità rinnovata, più sottile e più leggero, è il meno gravoso sulla bilancia di tutta la categoria, portandosi ad un peso complessivo di 108,7 kg. Le modifiche apportate a motore e telaio hanno portato a una riduzione di 3,4 kg di peso a favore di una migliorata maneggevolezza e una più alta velocità di percorrenza.

A facilitare i cambiamenti nella posizione di guida contribuiscono anche la sella più piatta e il serbatoio meno inclinato.

Come accessorio la Casa del Sol Levante propone anche un Kit settaggio iniezione per cui non è necessario un PC: le modifiche sono eseguibili mediante il controller del kit settaggio iniezione. Il Kit offre la stessa messa a punto di precisione dell’iniezione dei team di lavoro di Kawasaki, dando la possibilità di scegliere fra ben 7 mappature del motore preprogrammate incluse.

 

ALTRE NOVITÀ

Il motore da 449 cc raffreddato a liquido, monocilindrico 4 tempi con sistema d’iniezione del carburante senza batteria eroga una potenza incisiva a tutti i regimi e garantisce un flusso di carburante costante in tutte le condizioni. Modifiche a condotti di aspirazione, valvole di aspirazione e un nuovo disassamento dei cilindri promettono una potenza ancora maggiore. Prese d’aria posteriori hanno permesso di aggiungere condotti di aspirazione sotto la parte posteriore della sella. Questi condotti contribuiscono a una risposta motore migliore.

Il telaio perimetrale in alluminio, più snello e più leggero, è più stretto sulle travi principali, decisamente più leggero e prevede una rigidità rinnovata che contribuisce a una migliore sensazione sull’avantreno.

Una interfaccia più naturale e meno inclinata per il conducente è la soluzione che ha portato ad una nuova scocca minimalista che comprende convogliatori del radiatore ancora più snelli grazie ai radiatori riorientati, una sella più piatta e un serbatoio meno inclinato, oltre a un design morbido e omogeneo che facilita la guida al conducente.

Linea stile reparto corse: una nuova scocca più aggressiva rende l’aspetto della moto più compatto assieme alla linea e alle grafiche stile reparto corse. I cerchi Black alumite1 (neri), i paraforcella neri e i fari verdi contribuiscono a creare l’identità tipica delle Kawasaki. Finiture Green Alumite1 (verdi) per i registri delle sospensioni e finiture verdi su alcune parti della modanatura del motore contribuiscono all’immagine di moto dalle prestazioni estreme come la KX450F.

Scheda tecnica

Motore kx450

Tipo: 4 tempi, monocilindrico, raffreddato a liquido

Cilindrata: 449 cc

Alesaggio e Corsa: 96,0 x 62,1 mm

Rapporto di compressione: 12,8:1

Distribuzione: DOHC, 4 valvole

Sistema di alimentazione: Iniezione carburante: φ 43 mm x 1

Accensione: Digitale DC-CDI

Avviamento: A pedale

Lubrificazione: Lubrificazione forzata, scarico con coppa a semi-secco

 

Trasmissione

Trasmissione: 5 marce

Trasmissione finale: Catena

Rapporto di trasmissione: 2,727 (60/22)

Rapporti di trasmissione:
1a: 1,750 (28/16)

2a: 1,412 (24/17)

3a: 1,188 (19/16)

4a: 1,000 (19/19)

5a: 0,875 (21/24)

Rapporto di trasmissione finale: 3,846 (50/13)

Frizione: Dischi multipli in bagno d’olio, manuale

 

Telaio

Tipo: Perimetrale, in alluminio

Escursione ruota:
anteriore 310 mm

Posteriore 315 mm

Pneumatici:

anteriore 80/100-21 51M

posteriore 120/80-19 63M

Angolo di inclinazione del cannotto di sterzo: 28,0°

Avancorsa: 125 mm

Angolazione dello sterzo (sinistra/destra): 42° / 42°

 

Sospensioni kx450

Anteriore: Forcella ad aria SFF con unità a tripla camera

(Separate Function front Fork Air - Triple Air Chamber)

telescopica invertita da φ 49 mm con smorzamento

regolabile della compressione e dell’estensione

Posteriore: Nuove sospensioni Uni-Trak con regolazione smorzamento in

compressione doppio (a bassa e alta velocità), smorzamento

in estensione regolabile e regolazione precarico

 

Freni

Anteriore: Tipo Disco singolo da φ 270 mm semiflottante a margherita

Pinza Doppio pistone

Posteriore: Tipo Disco singolo a margherita da φ 240 mm

Pinza pistone singolo

 

Dimensioni

Lunghezza 2.195 mm

Larghezza 820 mm

Altezza 1.290 mm

Interasse 1.495 mm

Altezza da terra 345 mm

Altezza sella 960 mm

Peso in ordine di marcia 108,7 kg

Capacità del serbatoio 6,3 litri

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA