SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

899 Panigale: nome (e cilindrata) della nuova Ducati sportiva

Non ci sono comunicazioni ufficiali, ma siamo in grado di darvi qualche succosa anticipazione su una delle moto più attese del 2014, la Ducati finora chiamata confidenzialmente “Panigalina!

899 panigale: nome (e cilindrata) della nuova ducati sportiva

La presentazione è attesa per circa metà settembre e non ci sono informazioni né ovviamente immagini ufficiali. Ma ormai non è più un segreto per nessuno che la Ducati sta per lanciare la sostituta della gloriosa 848 EVO Corse SE. Parliamo della “piccola” sportiva che andrà ad affiancare la 1199 Panigale e di cui vi abbiamo già parlato recentemente, con tanto di foto scoop.

 

NE GIRANO GIÀ 26

Le notizie in più che oggi siamo in grado di darvi le abbiamo ricavate da un’attenta lettura dei dati di immatricolazione di agosto 2013 (che a breve commenteremo nel dettaglio). No, non avete letto male: questa moto non è ancora in commercio ma ci sono già vari esemplari targati e circolanti. Sono 26, per la precisione, immatricolati ad agosto e presumibilmente facenti parte della flotta usata per test e parco stampa.

 

NOME E COGNOME

La moto, stando ai documenti ANCMA, si chiama ufficialmente Ducati 899 Panigale e ha una cilindrata di 898 cc. Si tratta quindi di una novità ma nel solco della tradizione, col nome della moto che indica anche la cubatura. L’appellativo Panigale serve invece ad accomunare la nuova Rossa alla più blasonata sorellona (da cui si discosta parecchio per la ciclistica). Interessante notare che la cilindrata di 898 cc è del tutto inedita per un motore di Borgo Panigale e che, conti alla mano, non si può ottenere utilizzando misure già in uso per gli altri bicilindrici Ducati. Insomma, è un motore totalmente inedito, nato per questa moto. Finora il propulsore della 1199 Panigale non è stato montato su nessun altro modello, chissà se quello della 899 seguirà la stessa strada.

 

LA PANIGALINA E POI?

Ma non dimentichiamo che tutti i motori sportivi Ducati prima o poi sono stati usati su altri tipi di moto, vedi le Monster, la serie ST, la Diavel, la Multistrada, la Streetfighter. A dire la verità la faccenda è un po’ più curiosa: i motori sportivi a cui è stata data una seconda vita da “civili” sono stati in effetti quelli grossi, mentre i fratelli minori sono stati confinati su modelli o supersportivi o comunque grintosi. Il 748, ad esempio, non è stato usato per nessun’altra moto, mentre l’848 ha equipaggiato la comunque cattiva Streetfighter.

 

Non ci resta che aspettare pochi giorni, manca davvero poco alla nascita di una nuova Ducati (sempre ricordando che il 2014 è anche l’anno della nuova Monster raffreddata a liquido…)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA