Yamaha XV 950: il suono della coppia

I CV non sono certo la dote principale che una custom deve avere, semmai gli Nm. E qui ce n’è. In questo video il lancio della bobber di Iwata al banco del nostro Centro Prove. Non male il sound, soprattutto di aspirazione

Yamaha xv 950: il suono della coppia

Sappiamo bene che la novità più importante presentata ultimamente da Yamaha è la tricilindrica MT-09 (giusto qualche giorno di pazienza e vi diamo tutti i numeri anche di quella), ma anche la bella custom presentata negli Stati Uniti a metà luglio è una moto su cui a Iwata puntano molto. Magari non saranno le Yamaha più amata in Italia, ma la XV 950 e la XV 950 R hanno una propria ragion d’essere, ad esempio quella di essere alternative alle esponenti più tipiche del mondo custom. Dopo il nostro test in California, è arrivato il momento di una prova completa, che stiamo portando a termine proprio in questi giorni. Su Motociclismo di novembre vi racconteremo tutto, ora vi diamo una piccola anteprima col lancio al banco del Centro Prove Edisport. Prima ancora di parlare di numeri, una cosa interessante che si nota dal video è il suono. Il motore è silenzioso di scarico, ma mostra lo stesso una bella rombosità di aspirazione che rende la sua voce corposa e non banale. Fate poi caso al risucchio quando entra il limitatore: a noi piace. Ma ora godetevi il video e… ripassate la gallery.

 

 

Ovvio che dei CV ci importa il giusto, per una moto di questo tipo, ma è interessante notare come la potenza coincida di fatto col dichiarato. Anche la coppia, se è per questo, e con un valore niente male. Certo, contro i V2 di 1.200 cc c’è poco da fare, ma con i motori di stampo vintage/custom intorno ai 900 cc il confronto non è per nulla perdente per la XV. La potenza è praticamente identica a quella della rivale d’elezione, ad esempio (insomma, la 883), ma come coppia la Yamaha ha quasi 10 Nm in più. Gli stessi 10 Nm che la giapponese ha in meno rispetto al Vee-Twin di 1.200. Ma questo era scontato. Notare il picco di coppia ad un regime dimezzato rispetto a quello della potenza e comunque 100 giri sotto al dichiarato. 

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli