Col TMax l’Italia si fa in tre: missione compiuta!

Con le tre versioni del TMax 2017, il nostro direttore, Federico Aliverti, ha viaggiato da Sud a Nord, toccando città icone della bellezza italiana. 1.590 km con partenza a Taormina, tappe ad Amalfi e Siena e arrivo a Cortina: il video

Arrivati alle dolomiti

Finisce il lungo viaggio che il nostro direttore, Federico Aliverti, ha intrapresodal sud al nord dell'Italia in sella al rinnovato bestseller di Yamaha, il TMax. Dopo il primo giorno in sella alla versione standard e il secondo con lo sportivo SX (dalla Costiera Amalfitana attraverso gli appennini fino a Siena) Aliverti ha compiuto con il turistico DX gli ultimi 530 km dei 1.590 previsti, suddivisi tra le tre versioni del maxiscooter di Iwata.

Se non avete seguito il viaggio in diretta sulla nostra pagina Facebook, su Instagram, Twitter, potete ritrovare tutto tramite gli hashtag #threemax1590km, #tmax, #yamaha, #tucanourbano, #shoei.
In apertura di questo articolo avete trovato il video della conclusione della terza ed ultima tappa, mentre qua sotto trovate la gallery con l'itinerario completo e il fotoracconto del viaggio.

Ovviamente questo viaggio è servito anche per fare una prova approfondita delle tre versioni dello scooter: per tutte le notizie, i dettagli, i numeri delle prestazioni e le impressioni di guida, non perdetevi motociclismo di giugno.
1/28 Con le tre versioni dello Yamaha TMax 2017, Federico Aliverti percorre l’Italia da Sud a Nord, attraversando la Penisola e toccando città simbolo della bellezza del nostro Paese. Il viaggio parte il 28 aprile da Taormina, per raggiungere Amalfi col TMax Standard in una tappa da 530 km (tanti quanti la cilindrata del maxiscooter). Seguiranno altre due tappe: ​Amalfi – Siena con TMax SX e Siena – Cortina con TMax DX

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA