16 August 2017

The Black Douglas presenta la gamma Sterling 2017

Le Sterling Autocycle Countryman DeLuxe sono le moto della gamma dell’italiana “The Black Douglas Motorcycle Co.”. Cilindrate di 125 e 250 cc, linee retrò di ispirazione british e dettagli curati. L’infinito catalogo accessori lascia ampio spazio alla personalizzazione. Dettagli, foto e prezzo
1/8 “The Black Douglas Motorcycle Co.” propone numerosi accessori per personalizzare la vostra Sterling Autocycle Countryman DeLuxe, tra di questi clacson, fari, ruote, parafanghi, portapacchi, cesti in vimini, impianto di scarico, borse in cotone e pelle....

Nome inglese, ma Azienda italiana

Non lasciatevi confondere dal nome anglofono, “The Black Douglas Motorcycle Co.” è una piccola azienda italiana, fondata da Fabio Cardoni alle porte di Milano, che dal 2011 costruisce artigianalmente moto dalle linee retrò di ispirazione british, contraddistinte da una particolare cura dei dettagli. Chi ci legge da più tempo si ricorderà che vi avevamo già parlato di quest'Azienda qualche anno fa, quando per celebrare l'avvio della produzione il titolare aveva dato vita ad un'avventura di 1.000 miglia. Quest’anno "The Black Douglas Motorcycle Co." si presenta con un nuovo logo, uno scudo che accoglie l’immagine di un leone stilizzato, che rappresenta i valori del brand tutto italiano, seppur lo stile possa richiamare alla memoria casate e nobiltà di origine inglese.
La gamma moto 2017 prende il nome di Sterling Autocycle ed è composta da un unico modello, disponibile però in due cilindrata, 125 e 250 cc; entrambe le versioni condividono telaio e ciclistica e reincarnano lo stile minimalista ed elegante tipico dei modelli sottocanna degli anni ’20. Cliccate qui per le foto.
La gamma Sterling Autocycle 2017 offre una versione base denominata Sterling Countryman Deluxe, che incorpora già tutti gli elementi per godere di un mezzo completo

Telaio e ciclistica in comune tra i due modelli

Lo stile british è molto evidente sulle moto ed è sottolineato dal serbatoio da 9 litri, realizzato con lamiere di lega di alluminio e magnesio saldate a mano. Il telaio rigido che sostiene la moto è un tubolare in acciaio, doppio trave sovrapposto a culla aperta. Per mantenere la pulizia delle linee, il cablaggio elettrico è posizionato all’interno del manubrio e della cassettina in tinta. La sospensione anteriore è di tipo Girder con mono ammortizzatore idraulico, costruita con componenti dal pieno in Ergal.
Entrambe le moto misurano 2.180 mm di lunghezza e 830 mm di larghezza, anche la sella è posta alla stessa altezza (830 mm dal suolo). Il loro peso è di poco più di 100 kg (103 la 125 e 109 la 250). L’impianto frenante è a tamburo con sistema ABS per la 250 cc e a frenata combinata per la 125 cc. Per tutti i dettagli tecnici e le differenza tra le due moto vi rimandiamo alle schede tecniche, che trovate in fondo all’articolo.
L'anteriore della Sterling Autocycle Countryman DeLuxe è caratterizzato dal grande faro anteriore e dal clacson a vista. La sospensione anteriore è di tipo Girder con mono ammortizzatore idraulico, costruita con componenti dal pieno in Ergal

Due motorizzazioni

Come detto, la Sterling Autocycle è disponibile in due versioni, entrambe spinte da un monocilindrico 4 tempi raffreddato ad aria con distribuzione 2 valvole aste e bilancieri, con cambio a 5 rapporti ed omologazione Euro 4. Ciò che cambia è la cilindrata: il 125 cc, con carburatore, è in grado di erogare una potenza massima di 12,75 CV a 7.500 giri, con un picco di coppia di 15,0 Nm a 5.500 giri; il 250 invece, alimentato ad iniezione, 15,65 CV a 7.000 e 21,0 Nm a 5.500. Per entrambe le motorizzazioni la Casa dichiara consumi superiori ai 30 km/l.
La gamma moto 2017 firmata "The Black Douglas" prende il nome di Sterling Autocycle ed è composta da due modelli, 125 e 250 cc, che condividono telaio e ciclistica e reincarnano lo stile minimalista ed elegante tipico dei modelli sottocanna degli anni ’20

Numerosi accessori disponibili

La gamma Sterling Autocycle 2017 offre una versione base denominata Sterling Countryman Deluxe, che incorpora già tutti gli elementi per godere di un mezzo completo. Di serie la moto esce con il seguente allestimento: carrozzeria monocolore (a scelta tra 37 livree) con due filetti a scelta del cliente (a scelta tra 39 colori); faro bullet e clacson neri; leva cambio standard, leva freno e kick starter, coperchio valvole, manubrio, parafanghi, raggi ruota neri; pneumatici Mitas; tachimetro meccanico da 60 mm con ghiera nera o ottone a scelta e sella, in pelle a scelta del cliente tra 8 campioni disponibili. In dotazione anche un ombrello, un portachiavi in pelle e kit di attrezzi con custodia in pelle.
La personalizzazione la fa poi da padrona, a partire dai colori fino ai più piccoli particolari. Su richiesta è infatti possibile scegliere tra una vasta gamma di colorazioni per carrozzeria ed elementi per caratterizzare la vostra moto, tra i quali troviamo clacson, fari, ruote, parafanghi, portapacchi, cesti in vimini, impianto di scarico, borse in cotone e pelle.... Anche la selleria offre molteplici alternative: di serie la moto viene venduta con sella monoposto, ma nel catalogo accessori sono presenti diverse soluzioni biposto.

Chiudiamo con il prezzo: la Sterling Autocycle Countryman DeLuxe 125 è in vendita a euro c.i.m.*, che diventano 12.040* per la 250. Ad entrambe dovete aggiungere altri 200 euro se volete l’omologazione biposto (solo l’omologazione, la sella biposto vi costa altri 395 o 450 euro, in base alla finitura scelta).

*: il prezzo “chiavi in mano” si ottiene aggiungendo al prezzo “franco concessionario” le spese per la messa in strada, che Motociclismo quantifica forfettariamente in 250 euro.
“The Black Douglas Motorcycle Co.” propone numerosi accessori per personalizzare la Sterling Autocycle Countryman DeLuxe, tra di questi clacson, fari, ruote, parafanghi, portapacchi, cesti in vimini, impianto di scarico, borse in cotone e pelle....

Scheda tecnica - Sterling Autocycle Countryman DeLuxe 125

Carrozzeria: motocicletta 'sottocanna'
Tipo di motore: un albero a camme in testa, raffreddamento ad aria, accensione elettronica, parzialmente assemblato e completato in Italia
Configurazione motore: 1 cilindro, 4 tempi, carburatore
Cilindrata: 124,9 cc
Alesaggio e corsa: 57 x 49 mm
Batteria ed impianto elettrico: batteria piombo-gel 3,3 Ah; alternatore trifase da 100 W; indicatori direzione e gemma posteriore a LED
Velocità massima: 99 Km/h
Rumorosità: 74 dB a norma
Potenza massima: 12,75 CV @ 7500 rpm
Coppia massima: 15,0 Nm @ 5500 rpm
Consumo: 36 km/l di media
Posti: 2
Lunghezza: 2.180 mm
Larghezza: 830 mm
Passo: 1.500 mm
Altezza della sella: 830 mm
Sbalzo posteriore: 420 mm
Perso: meno di 103 kg
Portata: 190 kg
Peso massimo consentito: 300 gg
Silenziatore: in acciaio inox, catalitico
Trasmissione: sequenziale 5 marce
Rapporto finale al ponte: 15/41
Rapporti al cambio: 1a 2,909; 2a 1,867; 3a 1,389; 4a 1,150; 5a 0,955
Pneumatici: 3.00-21" anteriore e posteriore
Freni: Meccanico 2 tamburi con sistema di frenata combinato
Omologazione: Euro 4

Scheda Tecnica - Sterling Autocycle Countryman DeLuxe 250

Carrozzeria: motocicletta 'sottocanna'
Tipo di motore: un albero a camme in testa, raffreddamento ad aria, accensione elettronica, parzialmente assemblato e completato in Italia
Configurazione motore: 1 cilindro, 4 tempi, con alimentazione a iniezione elettronica con sensore lambda
Cilindrata: 229,5 cc
Alesaggio e corsa: 67 x 65 mm
Batteria ed impianto elettrico: batteria piombo-gel 4,0 Ah; alternatore trifase da 150 W; indicatori direzione e gemma posteriore a LED
Velocità max.: 110 Km/h
Rumorosità: 77 dB a norma
Potenza massima: 15,65 CV @ 7000 rpm
Coppia massima: 21,0 Nm @ 5500 rpm
Consumo: 31 km/l di media
Posti: 2
Lunghezza: 2.180 mm
Larghezza: 830 mm
Passo: 1.500 mm
Altezza della sella: 830 mm
Sbalzo posteriore: 420 mm
Peso: meno di 109 kg
Portata: 190 kg
Peso massimo consentito: 300 Kg
Silenziatore: in acciaio inox, catalitico
Trasmissione: sequenziale 5 marce
Rapporto finale al ponte: 15/41
Rapporti al cambio: 1a 2,909; 2a 1,867; 3a 1,389; 4a 1,150; 5a 0,955
Pneumatici: 3.00-21" anteriore e posteriore
Freni: meccanico 2 tamburi con ABS
Omologazione: Euro 4

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA