Test BMW R 1200 S Endurance

In pista con la BMW R 1200 S endurance. Il boxerone spinge con forza impressionante

Test bmw r 1200 s endurance


Il Bol d’Or è terminato da poche ore, e nei box di Magny Cours ancora echeggia il rumore della battaglia. Un acquazzone tropicale allaga le traiettorie visibilmente segnate da 24 ore di schermaglie. Oggi la pista è tutta per lei, la R 1200 S numero 17 del team BMW Motorrad Motorsports. Il team ce la consegna portando in temperatura il boxer da 140 CV, installando l’acquisizione dati della 2D e montando pneumatici Pirelli rain: siamo l’unica rivista d’Italia invitata a testare la moto con cui BMW ha preso parte, nella categoria Open, a tutte le più prestigiose 24 Ore del 2007. Talvolta con risultati eccezionali, come per esempio il 5° posto assoluto ad Oschersleben. Chiudiamo Il 4° e ultimo giro cronometrato in 2’13”21, solo due secondi più alto del nostro personale best lap nelle prove ufficiali (con pista bagnata) del Bol d’Or 2006. Il risultato è strabiliante e dimostra quanto questa moto sia facile e comunicativa. Il merito è di una ciclistica molto bilanciata, poco affaticante e davvero intuitiva, soprattutto per la padronanza con cui si gestisce la perdita di trazione. Infatti l’avantreno non è così semplice da “interpretare” perché non trasmette al pilota tutto quello che accade sotto la gomma anteriore. Tuttavia ha il pregio di ridurre i trasferimenti di carico ed è stato leggermente rialzato (come peraltro il posteriore) per aumentare la luce a terra, problema cronico di tutti i boxer quando scendono in pista. Il peso, contenuto in soli 180 kg, regala una buona maneggevolezza, nonostante l’interasse elevato (1.490 mm) e il baricentro apparentemente molto alto. Ma il punto di forza resta il boxerone BMW che, da 3.000 a 10.000 giri, spinge con una forza impressionante, senza mai perdere quella fluidità che rende la moto poco stancante per il pilota e poco stressante per le gomme.

Per saperne di più, il sevizio completo su Motociclismo di ottobre.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA