29 August 2014

Supersport: Sofuoglu finirà il 2014 con la Kawasaki Puccetti

Difficoltà economiche hanno colpito Kawasaki Mahi Racing Team India, che non arriverà a fine campionato: il Pilota turco tre volte campione del mondo WSS disputerà quindi le ultime gare dell’anno con il team italiano e (forse...) l’accoppiata continuerà anche in futuro

Supersport: sofuoglu finirà il 2014 con la kawasaki puccetti

Aria di burrasca nel mondo delle competizioni per le categorie mondiali delle derivate di serie: dopo la cancellazione della gara in Sud Africa, il no alle tre gare in Qatar, il ritiro di Bimota dal campionato SBK 2014, ora ad essere colpito da guai è il Kawasaki Mahi Racing Team India che corre nel campionato mondiale Supersport con Kenan Sofuoglu e Fabien Foret. Impreviste difficoltà economiche non garantiscono che il Team concluda il campionato; per assicurarsi di portare a termine la stagione, il pilota turco correrà le ultime tre gare del mondiale con il Team San Carlo Puccetti Racing affiancando i due piloti titolari, Roberto Tamburini e Alessandro Nocco.

 

SI CAMBIA TEAM, MA SEMPRE IN VERDE

Anno di alti e bassi per Kenan: con la vittoria ad Aragon, due terzi posti (Malesia e Portogallo), e i ritiri in Australia, Olanda e Italia, ora si trova in quarta posizione (83 punti) nel campionato mondiale. Dalla prossima gara Sofuoglu sarà quindi in sella alla moto del Team italiano per cercare di recuperare qualcuno degli 80 punti che lo separano dal primo posto di Michael van Der Mark (Pata Honda WSS, 160 pt). Era già da qualche tempo che la notizia delle difficoltà economiche per il Team indiano circolava nei box, ma la situazione è precipitata nelle ultime settimane e sembra che sia stata la stessa Kawasaki a rompere il contratto con la Squadra. Il Team Mahi Kawasaki esce quindi dal Mondiale Supersport, mentre il Team Puccetti si presenterà alle prossime gare con tre piloti schierati sulla linea di partenza. Diversa sorte per l'ormai ex-compagno di squadra di Kenan, Fabien Foret, che dovrebbe dedicarsi ora a tempo pieno alle gare di endurance sempre per Kawasaki.

Il Mahi Racing Team India era stato fondato nel 2012 dal capitano della nazionale indiana di cricket Mahendra Singh Dhoni e dalla star del cinema di Bollywood Akkineni Nagarjuna. Conosciuto all'esordio come MSD RN Racing Team India, era diventato solo quest'anno team semi ufficiale Kawasaki nel Mondiale Supersport. Il progetto del team era quello di arrivare al Mondiale Superbike, ma evidentemente qualcosa è andato storto.

 

POSSIBILE UN FUTURO INSIEME

Queste le parole di Manuel Puccetti, team manager del Team San Carlo Puccetti Racing: “Sono sempre stato in contatto con Kenan. È il riferimento della categoria, quindi gli ho proposto una moto per correre con noi da Jerez fino a fine stagione. Gli daremo una moto preparata interamente da noi, ci tengo a sottolinearlo. La speranza è quella di tenerlo anche l’anno prossimo, e già a Magny Cours avremo un’idea se sarà possibile. È una bella sensazione, possiamo dimostrare il valore del nostro pacchetto con un super pilota”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA