SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Supersport Istanbul: Sofuoglu pole in casa, MV Agusta in prima fila

Il pilota turco non ci sta a consegnare il titolo nelle mani del rivale Lowes proprio a casa sua e gli rifila 382 millesimi. Ottimo Iddon, 3°, in sella alla MV Agusta. Zanetti, 8°, primo italiano

Supersport istanbul: sofuoglu pole in casa, mv agusta in prima fila

Mentre il campionato Superbike è ancora apertissimo, la Supersport arriva in Turchia con un dominatore assoluto, quel Sam Lowes che oggi compie 23 anni e domani potrebbe mettere le mani sul titolo 2013. A complicargli la vita ci prova il pilota di casa Kenan Sofuoglu, suo diretto rivale che però ieri sembrava non poter impensierire l’inglese. Se Lowes riuscirà a conquistare l’iride lo scopriremo solo domani con la gara (orari TV), quando la nostra attenzione sarà rivolta anche alle gare del Motomondiale (orari TV) e al nostro ospite d’eccezione, Claudio Corti, in diretta streaming dopo la gara della MotoGP. Sullo sfondo delle gare, come ogni domenica di corse, c’è il nostro FantaMOTOCLISMO, il gioco che vi permette di diventare tester di Motociclismo per un giorno. Cliccate sul pulsante arancione qui sotto e date inizio al divertimento!



AFFARE A DUE
Non stupisce affatto trovare proprio Lowes e Sofuoglu a battagliare per il miglior piazzamento. I due continuano a scambiarsi la posizione in cima alla classifica. Alla fine, con 1’58”380, è il turco a regalarsi la terza pole stagionale, conquistata sul finale del turno, dopo l’interruzione causata da olio in pista e delle conseguenti scivolate di Fabien Foret e Fabio Menghi. Lowes termina quindi a 382 millesimi e, se vuole portarsi a casa il titolo proprio qui ad Istanbul, dovrà chiudere la gara davanti al rivale.

MV AGUSTA DA PRIMA FILA
Subito dietro agli inarrivabili duellanti troviamo il primo sprazzo di Italia grazie alla MV Agusta F3 del team ParkinGO guidata da Christian Iddon. L’inglese chiude ad oltre un secondo dalla vetta ma riesce a mettersi dietro un gruppo di agguerrite Kawasaki, quelle di Florian Marino, Kev Coghlan e David Salom. Qualche posizione più indietro troviamo il primo pilota italiano, Lorenzo Zanetti che termina ottavo davanti a Raffaele De Rosa e Roberto Tamburini. Ci sono poi Roberto Rolfo, quattordicesimo, Luca Scassa, quindicesimo, Alex Baldolini, sedicesimo, Massimo Roccoli, diciottesimo, Fabio Menghi, diciannovesimo e Luca Marconi, ventiduesimo.

Appuntamento a domani con la gara (orari TV).

Istanbul - Mondiale Supersport – Griglia di partenza
1. Kenan Sofuoglu (MAHI Racing Team India) Kawasaki ZX-6R 1'58.380

2. Sam Lowes (Yakhnich Motorsport) Yamaha YZF R6 1'58.762

3. Christian Iddon (ParkinGo MV Agusta Corse) MV Agusta F3 675 1'59.438

4. Florian Marino (Kawasaki Intermoto Ponyexpres) Kawasaki ZX-6R 1'59.595

5. Kev Coghlan (Kawasaki DMC-Lorenzini Team) Kawasaki ZX-6R 1'59.655

6. David Salom (Kawasaki Intermoto Ponyexpres) Kawasaki ZX-6R 1'59.672

7. Michael Vd Mark (Pata Honda World Supersport) Honda CBR600RR 1'59.785

8. Lorenzo Zanetti (Pata Honda World Supersport) Honda CBR600RR 1'59.826

9. Raffaele De Rosa (Team Lorini) Honda CBR600RR 1'59.842

10. Roberto Tamburini (Team Lorini) Honda CBR600RR 1'59.871

11. Fabien Foret (MAHI Racing Team India) Kawasaki ZX-6R 1'59.970

12. Vladimir Leonov (Yakhnich Motorsport) Yamaha YZF R6 2'00.166

13. Jack Kennedy (Rivamoto) Honda CBR600RR 2'00.179

14. Roberto Rolfo (ParkinGo MV Agusta Corse) MV Agusta F3 675 2'00.327

15. Luca Scassa (Kawasaki Intermoto Ponyexpres) Kawasaki ZX-6R 2'00.351

16. Alex Baldolini (Suriano Racing Team) Suzuki GSX-R600 2'00.454

17. Sheridan Morais (Team Goeleven) Kawasaki ZX-6R 2'00.480

18. Massimo Roccoli (Team Pata by Martini) Yamaha YZF R6 2'00.501

19. Fabio Menghi (VFT Racing) Yamaha YZF R6 2'00.588

20. Ronan Quarmby (Prorace) Honda CBR600RR 2'00.843

21. Mathew Scholtz (Suriano Racing Team) Suzuki GSX-R600 2'00.933

22. Luca Marconi (PTR Honda) Honda CBR600RR 2'01.141

23. Danny Webb (PTR Honda) Honda CBR600RR 2'01.149

24. Imre Toth (Racing Team Toth) Honda CBR600RR 2'02.377

25. Damian Cudlin (Team Honda PTR) Honda CBR600RR 2'02.460

26. Balazs Nemeth (Complus SMS Racing) Honda CBR600RR 2'02.691

27. Nacho Calero Perez (Honda PTR) Honda CBR600RR 2'03.755

28. Alexey Ivanov (Kawasaki DMC-Lorenzini Team) Kawasaki ZX-6R 2'03.913

29. Theodosios Sinioris (Sinioris Racing Team) Honda CBR600RR 2'03.997

30. David McFadden (Team Honda PTR) Honda CBR600RR 2'04.036

31. Alex Schacht (Racing Team Toth) Honda CBR600RR 2'05.745

32. Eduard Blokhin (Rivamoto) Honda CBR600RR 2'05.810

33. Baris Tok (GoPro BT Racing Team) Yamaha YZF R6 2'05.995

34. Cagri Coskun (Pacific Racing Team) Honda CBR600RR 2'08.516

35. Mert Aytug (GoPro BT Racing Team) Yamaha YZF R6 2'09.112

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA