SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Beta RR Enduro MY 2014: prime impressioni di guida

Abbiamo testate in anteprima le nuove Beta enduro racing, che ricevono molte migliorie alla ciclistica e al motore. Il tutto con un look inedito e prezzi che restano invariati, così come l'indole adatta sia all'appassionato che al pilota esperto

Beta rr enduro my 2014: prime impressioni di guida

Le Beta continuano a evolversi, sulla base dell’esperienza maturata in 10 anni di produzione di enduro specialistiche e nelle competizioni mondiali. Dopo il ritorno del motore 2T sulla gamma enduro 2013, per il 2014 l’intera famiglia delle RR riceve una serie di modifiche comuni a cominciare dal rinnovato design con un nuovo parafango anteriore, nuova sella e serbatoio trasparente per i modelli a 2T, con capacità aumentata a 9,5 litri. Le sovrastrutture sono di un rosso brillante completatoo da accattivanti grafiche racing.

 

CICLISTICA RIVISTA

Sostanzioso aggiornamento per la forcella Sachs, su cui sono stati modificate tutte le componenti interne (meccaniche e idrauliche) per migliorare lo scorrimento e l’assorbimento, ottenendo così maggior precisione nella guida. Attenzioni anche per il monoammortizzatore che sfrutta un nuovo sistema di regolazione e una molla più dura. Anche i telai vengono aggiornati con piccoli ma mirati interventi con l’introduzione di nuove piastre e staffe di rinforzo per variarne la rigidità. 

 

MOTORI MADE IN ITALY

Proprio sulle due tempi da 250 e 300 cc arriva un nuovo carter frizione con spia del livello olio integrata, nuova valvola di scarico e nuovo silenziatore. Per i 4T, invece, le modifiche riguardano solo la RR 350 che vanta un nuovo pistone, oltre al contralbero modificato con nuovi cuscinetti e diverso trattamento termico per gli alberi del cambio. Per chi ancora non lo sapessse, ricordiamo che i motori delle Beta sono interamente "in casa".

 

IN SELLA: COMFORT E BELLA GUIDA

Dinamicamente si apprezzano le novità alle sospensioni che rendono le moto più confortevoli e più belle da guidare. Rispetto ai precedenti modelli non si avvertono particolari modifiche alla ciclistica e ai motori, ma la 250 2T è molto migliorata nell’erogazione. Le nuove selle sono molto rigide e quindi più adatte a un utilizzo racing, meno per quello amatoriale. 

 

PREZZI E DISPONIBILITÀ

Le RR Enduro sono disponibili in pronta consegna ai seguenti prezzi (IVA compresa, chiavi in mano), invariati rispetto ai modelli 2013: un bel segno per il periodo in cui viviamo

  • RR 250 2T      8.050 euro
  • RR 300 2T      8.050 euro
  • RR 350 4T      8.920 euro
  • RR 400 4T      8.920 euro
  • RR 450 4T      8.920 euro
  • RR 498 4T      8.970  euro

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA