Muore Doriano Romboni, tragedia al Sic Supermoto Day

Purtroppo i soccorsi immediati nulla hanno potuto contro le terribili conseguenze dell’incidente che ha visto coinvolto Romboni durante le prove a Latina. Il pilota spezzino non ce l’ha fatta… AGGIORNAMENTO: la gara si fa, in onore di Doriano

Muore doriano romboni, tragedia al sic supermoto day

Aspettavamo buone notizie, invece è arrivata la peggiore di tutti: Doriano Romboni ha perso la vita a seguito di un incidente alle pista del sagittario di Latina, dove si stavano svolgendo le prove della gara di Motard del Sic Supermoto Day. Il pilota di Lerici, poco prima delle 14, ha perso il controllo della sua moto per un high side e si è ritrovato in balia del mezzo che correva imbizzarrito attraversando la pista. Al rientro sul nastro d’asfalto in un altro punto del tracciato ma in senso opposto a quello di marcia, Romboni è stato centrato frontalmente da Gianluca Vizziello, che non ha potuto fare niente per evitare l’impatto. Colpito al capo, Doriano è subito apparso in condizioni critiche: a terra privo di sensi, è stato sottoposto per lunghissimi minuti alle procedure di rianimazione, per poi essere trasportato in elicottero al Santa Maria Goretti di Latina. Ad assistere all'incidente, purtroppo, anche le 3 figlie del pilota.

 

Giunto in ospedale intubato, in coma ma con respirazione autonoma, il pilota è stato sottoposto ad una TAC e subito dopo ad un’operazione al cervello. Ma purtroppo Romboni non ce l’ha fatta, troppo grave l'edema cerebrale conseguenza dell’incidente, in cui aveva riportato anche diverse fratture.

 

Le attività in pista sono state ovviamente interrotte e i piloti hanno deciso che le gare non si faranno. O meglio, si scenderà in pista ma probabilmente solo per una parata in ricordo di Doriano. I piloti prenderanno una decisione domani mattina

 

La redazione di Motociclismo si stringe attorno alla famiglia del pilota spezzino, che l’8 dicembre avrebbe compiuto 45 anni. 

 

AGGIORNAMENTO

Apprendiamo da un tweet di Biaggi che domani si corre: D’accordo con Paolo Simoncelli si é deciso di fare la manifestazione Domani a latina per sostenere la famiglia di Romboni che ha 3 figli”. Però alcuni piloti, come Pasini, Corti e Pretrucci, hanno fatto sapere (anche loro via Twitter) che non correranno.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA