Mandello del Lario, città della Moto Guzzi: torna il Motoraduno Internazionale

Motoraduni in nome della passione per la Moto Guzzi: andrà in scena dal 9 all’11 settembre, in concomitanza con l’Open House, l’edizione 2016 del Motoraduno Internazionale Mandello del Lario - Città della Moto Guzzi. Tre giorni ricchi di intrattenimenti, mostre ed eventi per tutti i gusti. Info e programma

AUGURI, MOTO GUZZI

I prossimi 9,10 e 11 settembre si terrà a Mandello del Lario (LC) il “Motoraduno Internazionale -  Città della Moto Guzzi”: un evento organizzato dall’omonimo comitato per radunare tutti gli appassionati delle due ruote e nell’occasione festeggiare i 95 anni dello storico Marchio mandellese. Anche se si tiene in concomitanza dell’Open House Moto Guzzi, gli organizzatori ci tengono a sottolineare che si tratta di due eventi ben distinti. In occasione del Motoraduno Internazionale si terranno numerosi eventi, esposizioni, proiezioni di film, ci sarà il muro della morte e i presenti avranno la possibilità di ascoltare live la melodia prodotta dalla mitica Moto Guzzi V8. Qui sotto trovate la descrizione delle principali attività che si svolgeranno a Mandello durante i tre giorni del Motoraduno, in fondo all’articolo il programma completo. 
 

TRE GIORNI RICCHI DI EVENTI

​Esposizione Moto Storiche
L’esibizione delle moto storiche, curata dal Moto Club Moto Guzzi GP, quest’anno si sposterà in una zona un po’ meno conosciuta dai Guzzisti: Molina. Qui sarà possibile vedere e toccare con mano la storia della Guzzi e non mancherà… la 8 cilindri!

​Mostra Moto Guzzi ed il mondo del lavoro: sfilata ed esposizione di motocarri e mezzi agricoli
Moto Guzzi non è solo due ruote: anche l’industria e l’agricoltura infatti sono stati ambito di applicazione di Carlo Guzzi.

​Mostra Moto Guzzi: storia e passione
Mostra legata alle moto storiche, con un esposizione di oggetti, quadri e ricordi della storia dell’Aquila.

​Proiezione del film " I fidanzati della Morte"
Datato 1959, “I fidanzati della morte” dipinge il mondo a tutto gas della Milano-Taranto, del Motomondiale a Monza, dei folli sidecar e della sfida tra meravigliose Guzzi, Gilera e Norton… Immagini storiche di Mandello e della fabbrica dell’Aquila. Ripreso anche un muro della morte come quello che troverete dal vivo fuori dal teatro!
La pellicola, firmata da Romolo Marcellini e recuperata dalla Rodaggio Film, verrà proiettata al teatro comunale venerdì 9 settembre e durante tutto l’evento.

“Russian Devils” – Muro della Morte 
Un'esibizione motociclistica altamente spettacolare, e pericolosa per chi la esegue, che consiste nel girare all’interno di una "botte di legno" dell’altezza di 5 metri e del diametro di 10 metri. Le moto riescono in questa impresa grazie all’unione di due forze congiunte : centrifuga e centripeta. Questo spettacolo nasce negli Stati Uniti d'America all' inizio degli anni 20 e si è poi rapidamente diffuso in tutto il mondo occidentale. Ci sono testimonianze di apparizione dei primi muri della morte in Italia negli anni ‘20 e ’30.

Stand customizzatori
Un mondo in continua evoluzione, da sempre parte del mondo Guzzi ma riportato alla ribalta dal programma televisivo “Lord of the Bikes”. Una speciale vetrina per chi ha fatto del Custom made in Mandello la sua passione ed il suo lavoro.

​Mostra Moto Guzzi e lo Sport
Moto Guzzi ha creato un dopolavoro sportivo senza eguali, una piccola mostra vi farà immergere in questa parte della storia di Mandello, fatta di tante soddisfazioni internazionali ed olimpiche.

​Sottoscrizioni
Si tratta di una raccolta fondi, non obbligatoria, organizzata dal comitato. Motivi principali sono la raccolta dei fondi per la copertura delle spese sostenute, la possibilità di ottenere de gadget ricordo e di essere menzionati sul libro ufficiale dei sottoscrittori del comitato, entrando così a far parte di coloro che hanno permesso l’evento. Con una donazione di 5 euro avrete braccialetto, badge, cordino portabadge e spilla ricordo, oltre alla soddisfazione di aver contribuito alla realizzazione della festa!

​Servizio Ristoro
Nel corso di tre giorni di festa ci saranno diverse are ristoro: il "Gal" in piazza del mercato, il gruppo "Special Olimpics" in via Bertola, "Mato Grosso" in Piazza Italia, i "Laghee" in piazza Garibaldi, la polisportiva in via Grossi (fronte fabbrica), presso la loro sede in via Pra magno e presso il campo sportivo, gli Alpini presso la stazione (oltre alle attività di bar e ristorante già presenti sul territorio di Mandello). Tutte le associazioni saranno attive in tutti i punti di intrattenimento previsti durante la tre giorni. Non mancherà poi il Paradel (specialità locale, una sorta di frittella, ndr), preparato dal "Gamag".

​Visita torre Maggiana
Durante la tre giorni sarà possibile visitare la Torre di Maggiana. Si tratta di una fortificazione di origine medievale (risale al XII secolo) il cui nome va ricondotto all'ospitalità che la famiglia Mandelli offrì all'imperatore Federico I (il Barbarossa) nel 1158. Dall'alto della torre potrete ammirare il bel panorama sul lago e sulle montagne circostanti, ma anche sulle case sottostanti.

​Presentazione nuova edizione del Libro “Guzzi, l'idea che ha cambiato Mandello”
Una nuova edizione diversa e notevolmente ampliata rispetto a quella del 2011, andata a ruba in occasione del novantesimo, realizzata dall’archivio comunale per la memoria locale. Una pubblicazione che ogni Guzzista dovrebbe avere nella propria libreria.

​Proiezione film “Il vento – La vera storia della nascita della Moto Guzzi”
Tanto è stato realizzato sulla storia della Moto Guzzi, ma pochi hanno parlato di come è realmente nata. Questo film documentario, realizzato dall’associazione culturale Giorgio Ripamonti, tratta proprio questa parte della storia della Casa dell’Aquila.

1° MotoAquila – Regolarità d’epoca
Esposizione e prova di regolarità per Moto Guzzi d'epoca: paddock chiuso il venerdì e prove di regolarità non cronometrate sabato pomeriggio e domenica mattina.

​Moda motori
Anche quest’anno si ripete la sfilata che unisce la moda ai motori, a cura della delegazione città dei motori di Mandello del Lario: un mix di storia motociclistica e di moda in una delle piazze più affascinanti del borgo lariano.

​Estrazione lotteria Motoraduno Internazionale
Il sabato sera, prima dello spettacolo pirotecnico si terrà l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria. Il primo premio: la nuova V9 Roamer (le foto nella gallery)!

PROGRAMMA MOTORADUNO INTERNAZIONALE 2016

VENERDI’ 9 settembre 2016
  • Ore 15: Inizio raduno - Motorbike rally start – Piazza Mercato
  • Dalle ore 15: “Russian Devils” – Muro della Morte – Wall of death – Spettacolo motociclistico – Motorcycle performance - Piazza Leonardo da Vinci – esibizione a pagamento
  • Dalle ore 15 alle 18: Esposizione Moto Storiche - Molina – Piazza Lega Lombarda
  • Dalle ore 15 alle 18: Moto Guzzi ed il mondo del lavoro : sfilata ed esposizione di motocarri e mezzi agricoli – Chiesa Sacro Cuore/Parcheggio di Via Dante.
  • Dalle ore 15 alle 22: Mostra Moto Guzzi: storia e passione – Sala civica di Molina
  • Dalle ore 15 alle ore 22: Stand customizzatori - Piazza Garibaldi
  • Dalle ore 15 alle ore 22: Mostra Moto Guzzi e lo Sport – Sale Polifunzionali Lido Comunale
  • Ore 15 fino alle 22 Iscrizioni – subscription of the committee – Piazza Garibaldi
  • Ore 18,30: Apertura cucine
  • Ore 21: Spettacolo musicale – Piazza Mercato
SABATO 10 settembre 2016
  • Ore 9 fino alle 22: Iscrizioni – Piazza Garibaldi
  • Dalle ore 10: “Russian Devils” – Muro della Morte – Wall of death – Spettacolo motociclistico – Piazza Leonardo da Vinci – esibizione a pagamento
  • Dalle ore 10 alle ore 22: Mostra Moto Guzzi e lo Sport – Sale Polifunzionali Lido Comunale
  • Dalle ore 9 alle 12: Esposizione Moto Storiche - Piazza Lega Lombarda
  • Dalle 10 alle 16: Visita torre Maggiana
  • Dalle ore 10 alle ore 22: Stand customizzatori - Piazza Garibaldi
  • Dalle ore 10 alle 18: Moto Guzzi ed il mondo del lavoro : sfilata ed esposizione di motocarri e mezzi agricoli – Chiesa Sacro Cuore/Parcheggio di Via Dante.
  • Dalle ore 10 alle 18: Mostra Moto Guzzi: storia e passione – Sala civica di Molina
  • Ore 11: Avviamento moto storiche – 8 Cilindri - Piazza Lega Lombarda
  • Ore 12: Apertura cucine
  • Ore 15: Presentazione nuova edizione del Libro “ Guzzi, l'idea che ha cambiato Mandello” realizzato dall’Archivio Comunale Memoria Locale - Teatro comunale – Piazza Leonardo da Vinci
  • Ore 15,30: Proiezione film IL VENTO-La vera storia della nascita della Moto Guzzi realizzato dall’associazione culturale Giorgio Ripamonti - Teatro comunale – Piazza Leonardo da Vinci
  • Dalle ore 14 alle 18: Esposizione Moto Storiche - Piazza Lega Lombarda
  • Dalle ore 14 alle ore 17: 1° MOTOAQUILA - REGOLARITA' D'EPOCA : Esposizione moto e prova di regolarità – Piazzale Agip – Via Giulio Cesare
  • Ore 17,30: Moda motori - Piazza Roma
  • Ore 18,30: Apertura cucine
  • Ore 21: 1° Parte musica – Piazza Mercato
  • Ore 22,20: Estrazione lotteria Motoraduno Internazionale
  • Ore 22,30: Spettacolo pirotecnico – Zona lago
  • Ore 23,00: 2° parte musica - Piazza Mercato
 
DOMENICA 11 settembre 2016
  • Ore 9 fino alle 12: iscrizioni - Piazza Garibaldi
  • Dalle ore 10: Russian Devils – Muro della Morte – Wall of death – Spettacolo motociclistico - Piazza Leonardo da Vinci – esibizione a pagamento
  • Dalle ore 10 alle ore 14 Mostra Moto Guzzi e lo Sport – Sale polifunzionali Lido Comunale
  • Dalle ore 10 alle ore 13: 1° MOTOAQUILA - REGOLARITA' D'EPOCA : Esposizione moto e prova di regolarità – Piazzale Agip – Via Giulio Cesare
  • Dalle 10 alle 12: Visita torre di Maggiana
  • Dalle ore 10 alle 13: Moto Guzzi ed il mondo del lavoro: sfilata ed esposizione di motocarri e mezzi agricoli – Chiesa Sacro Cuore/Parcheggio di Via Dante.
  • Dalle ore 10 alle 13: Mostra Moto Guzzi: storia e passione – Sala civica di Molina
  • Ore 10,30: Proiezione film IL VENTO-La vera storia della nascita della Moto Guzzi realizzato dall’associazione culturale Giorgio Ripamonti – Teatro comunale - Piazza Leonardo da Vinci
  • Ore 11: Avviamento moto storiche – 8 Cilindri – Molina –Piazza Lega Lombarda
  • Ore 12: Apertura cucine
  • Ore 14: Saluti e chiusura Raduno
 
Nelle corso tre giornate sarà inoltre possibile sorvolare Mandello del Lario con l’elicottero ed ammirare lo spettacolare paesaggio che fa da cornice alla casa delle Moto Guzzi!
 
Per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito degli organizzatori
 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA