14 July 2018

Stoner consiglia a Marquez di stare più attento!

Casey Stoner ritiene che il metodo di lavoro di Marc Marquez, in cui cerca sempre di portare la moto al limite, non sia sbagliato, ma il Campione del Mondo deve far assolutamente attenzione... alle cadute!
Casey Stoner parla del Campionato del Mondo MotoGP 2018. L'ex pilota australiano ritiene che questa sia una delle più belle stagioni e che il favorito per la vittoria finale sia Marc Marquez, che però deve stare attento… alle cadute.

Queste le parole di Casey Stoner: "Sicuramente è una delle stagioni più belle ma più strane della MotoGP. Marquez sta spingendo per allungare il gap sugli inseguitori, ma c'è il rischio di ripetere lo stesso campionato dell'anno scorso. Basta una caduta e il gap si riduce. Marc cade tanto durante tutto il week end, per cercare di mettere a punto la moto per la domenica, in gara poi riesce a non commettere errori. La sua guida è sempre al limite; chiunque al posto suo potrebbe sbagliare. Il rischio di caduta è alto, lui sa come vincere i campionati, per cui da lui non mi aspetto questi errori. Lui porta la moto al limite, ovviamente non con l'intenzione di finire a terra, anche perché basterebbe una banale caduta per farsi male e per avere conseguenze disastrose sul campionato. Nonostante le cadute in prova, la fiducia di Marc con la moto non cambia. Spesso lo vediamo rialzarsi, risalire in moto subito e andare più forte di prima. Questo metodo di lavoro sembra funzionare, non ci vedo nulla di male, ma deve stare attento".
1/17 Casey Stoner nel box del Team Ducati MotoGP nel 2010

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA