di Giorgio Sala - 03 giugno 2018

Lorenzo superlativo al Mugello, Dovi è 2°. Rossi sul podio

Jorge Lorenzo ottiene il primo successo sulla Ducati, che centra la doppietta al Mugello! Rossi lotta e riesce a finire sul podio del Gran Premio d'Italia. Marquez non riesce a salvare la sua Honda dalla caduta, ottima la performance di Iannone con la Suzuki
1/28 MotoGP 2018, Mugello: Michele Pirro - Ducati
Dopo aver sfiorato la pole position per 35 millesimi, Jorge Lorenzo scatta al via del GP d'Italia davvero forte, tanto da portarsi davanti a tutti alla prima curva. Ci saremmo aspettati una leadership “temporanea” di Lorenzo, come quella di Le Mans, ma stavolta il Porfuera riesce a mantenere il comando facendo il martillo con tempi assolutamente costanti e velocissimi. Complice di questa performance anche la scelta di uno pneumatico anteriore dalla mescola media, invece della soft che sceglieva solitamente il pilota #99. Jorge Lorenzo stupisce tutti e, con una performance degna di un pentacampione, vince il Gran Premio d’Italia con 6 secondi di margine. Si tratta del primo (e tanto bramato) successo con la Ducati, il che lo rende il 6° pilota nella storia del Motomondiale a vincere con moto di due costruttori diversi (oltre a lui: Rossi, Biaggi, Stoner, Dovizioso e Viñales). L’ultimo trionfo del Perfuera risaliva a Valencia 2016, l’ultima gara che Lorenzo aveva corso con la Yamaha M1 ufficiale. Si tratta della 66a vittoria nel Motomondiale per lo spagnolo, ovvero il podio n°149 nella sua carriera.

Festa anche per Ducati, che centra la prima doppietta in assoluto al Mugello grazie a un eccellente 2° posto di Dovizioso. Il pilota romagnolo riesce a staccare gli inseguitori ma non ha il passo per raggiungere il maiorchino. Sul podio c’è l’idolo di casa Valentino Rossi, che lotta contro Andrea Iannone e lo batte per il 3° posto: questo risultato porta il Dottore al 2° posto in classifica generale. Ottima la prestazione di entrambi i piloti italiani. Alex Rins completa la Top 5 dopo aver lottato per il podio per diverse tornate. Cal Crutchlow (6°) è il miglior pilota Honda in gara: Dani Pedrosa, Marc Marquez (che chiude 16°) e Takaaki Nakagami cadono durante la prima parte della corsa. 7° Danilo Petrucci, che perde molte posizioni al primo giro per via di un sorpasso azzardato da parte di Marquez, ma poi riesce addirittura a portarsi al 3° posto facendo sognare un podio completamente Ducatista. Purtroppo a causa di un’eccessiva usura dello pneumatico soft posteriore, Petrucci non ha preso più rischi del dovuto e si è portato a casa 9 punti iridati. Maverick Viñales (8°) riesce a vincere il duello con Alvaro Bautista (9°), quest’ultimo autore della miglior performance stagionale. Completa la Top 10 un Johann Zarco sottotono. Centra la zona punti Franco Morbidelli in 15a piazza, tuttavia il miglior rookie di questa gara è Hafizh Syahrin con il 12° posto.
Valentino Rossi

MotoGP 2018, Mugello: risultati gara

Pos. Pilota Nazione Moto Distacco
1 Jorge LORENZO SPA Ducati 41'43”230
2 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati +6”370
3 Valentino ROSSI ITA Yamaha +6”629
4 Andrea IANNONE ITA Suzuki +7”885
5 Alex RINS SPA Suzuki +7”907
6 Cal CRUTCHLOW GBR Honda +9”120
7 Danilo PETRUCCI ITA Ducati +10”898
8 Maverick VIÑALES SPA Yamaha +11”060
9 Alvaro BAUTISTA SPA Ducati +11”154
10 Johann ZARCO FRA Yamaha +17”644
11 Pol ESPARGARO SPA KTM +20”256
12 Hafizh SYAHRIN MAL Yamaha +22”435
13 Tito RABAT SPA Ducati +22”464
14 Bradley SMITH GBR KTM +22”495
15 Franco MORBIDELLI ITA Honda +26”644
16 Marc MARQUEZ SPA Honda +39”311
17 Xavier SIMEON BEL Ducati +1'01”211
18 Takaaki NAKAGAMI JPN Honda 5 Giri
DNF Aleix ESPARGARO SPA Aprilia 4 Giri
DNF Jack MILLER AUS Ducati 22 Giri
DNF Thomas LUTHI SWI Honda 22 Giri
DNF Dani PEDROSA SPA Honda 0 Giro
DNF Karel ABRAHAM CZE Ducati 0 Giro
DNF Scott REDDING GBR Aprilia 0 Giro
Andrea Dovizioso

MotoGP 2018: classifica generale

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 95
2 Valentino ROSSI Yamaha ITA 72
3 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 67
4 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 66
5 Johann ZARCO Yamaha FRA 64
6 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 63
7 Andrea IANNONE Suzuki ITA 60
8 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 56
9 Jack MILLER Ducati AUS 49
10 Jorge LORENZO Ducati SPA 41
11 Alex RINS Suzuki SPA 33
12 Dani PEDROSA Honda SPA 29
13 Tito RABAT Ducati SPA 27
14 Pol ESPARGARO KTM SPA 23
15 Alvaro BAUTISTA Ducati SPA 19
16 Hafizh SYAHRIN Yamaha MAL 17
17 Franco MORBIDELLI Honda ITA 17
18 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 13
19 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 10
20 Bradley SMITH KTM GBR 7
21 Mika KALLIO KTM FIN 6
22 Scott REDDING Aprilia GBR 5
23 Karel ABRAHAM Ducati CZE 1
© RIPRODUZIONE RISERVATA