Marquez geniale a Brno!

MotoGP 2017, Brno: risultati gara e classifica GP di Repubblica Ceca. Marc Marquez azzecca la strategia, anticipa il flag-to-flag e vince. Trionfo Honda, poi le Yamaha ufficiali. Rossi sbaglia e rimonta. Ducati così così. La classifica mondiale si accorcia ancora
Marc Marquez

MotoGP 2017, Brno: risultati gara

POS. PILOTA NAZIONE MOTO TEMPO/DISTACCHI
1 Marc MARQUEZ SPA HONDA 44’15”974
2 Dani PEDROSA SPA HONDA 12”438
3 Maverick VIÑALES SPA YAMAHA 18”135
4 Valentino ROSSI ITA YAMAHA 20”466
5 Cal CRUTCHLOW GBR HONDA 20”892
6 Andrea DOVIZIOSO ITA DUCATI 23”259
7 Danilo PETRUCCI ITA DUCATI 24”079
8 Aleix ESPARGARO SPA APRILIA 30”559
9 Pol ESPARGARO SPA KTM 30”754
10 Jonas FOLGER GER YAMAHA 33”236
11 Alex RINS SPA SUZUKI 33”290
12 Johann ZARCO FRA YAMAHA 34”595
13 Karel ABRAHAM CZE DUCATI 34”697
14 Jack MILLER AUS HONDA 38”062
15 Jorge LORENZO SPA DUCATI 40”100
16 Scott REDDING GBR DUCATI 44”376
17 Tito RABAT SPA HONDA 45”454
18 Sam LOWES GBR APRILIA 53”976
19 Andrea IANNONE ITA SUZUKI 1'23”346
20 Hector BARBERA SPA DUCATI 1 giro

Honda al top, la strategia di Marc Marquez paga a Brno

La gara della Classe Regina inizia sotto l’insegna delle incertezze dovute al maltempo: la Race Direction dichiara la gara “wet”, con conseguente possibilità di cambiare moto in base alle condizioni del tracciato. Poco prima della partenza l’asfalto non è completamente asciutto e quasi tutti i piloti decidono di partire con le coperture da bagnato in mescola media. Al via è Marc Marquez a sfruttare tutto il potenziale della sua Honda per mantenersi in prima posizione, mentre Valentino Rossi perde terreno a favore di Lorenzo, Dovizioso e Pedrosa. Al termine del primo giro c’è il Maiorchino al comando, con un Marquez visibilmente in difficoltà a causa della scelta di partire con la “soft” da bagnato al posteriore su una pista che va progressivamente asciugandosi. Al terzo giro, trovandosi ormai 10°, il Cabroncito decide di rientrare precocemente ai box per effettuare il cambio moto. Al rientro è in ultima posizione.

Mentre la battaglia per la prima posizione vede in lotta Rossi, Lorenzo e Zarco, molti piloti decidono di rientrare ai box dato che il sole ha ormai reso la pista asciutta, specialmente lungo le traiettorie usate dai piloti. Gli unici a restare in pista sono Rossi e Zarco, una scelta che non paga dato che al loro rientro ai box Marc Marquez ha già recuperato la prima posizione. Da metà gara in poi Marquez diventa imprendibile grazie al vantaggio accumulato. Alle sue spalle un buon Pedrosa riesce a mantenere la seconda posizione. Le cose però cambiano velocemente, soprattutto a pochi giri dal termine. Maverick Viñales inizia a recuperare terreno e si porta in terza posizione; fa lo stesso Valentino Rossi che, dalla 12esima piazza, inizia una rimonta terminata durante l’ultimo giro a discapito di un buon Cal Crutchlow. Al termine della gara del due Yamaha ufficiali conquistano il podio, con Vinales, e la quarta posizione, con il Dottore. Da segnalare la buona prova dell’Aprilia di Aleix Espargaro: il pilota spagnolo riesce a raggiungere il podio virtuale a metà gara, per poi chiudere con il miglior risultato stagionale all’ottavo posto.

Come hanno fatto vedere durante tutto il week end, le Honda ufficiali hanno dimostrato di essere competitive in Repubblica Ceca, ma a pagare è stata la bravura di Marc Marquez nel leggere la situazione e anticipare tutti gli altri piloti con una mossa azzardata ma proficua. Dal punto di vista della classifica il Mondiale è ancora aperto, con il Cabroncito che allunga ed è sempre più leader con 154 punti. A seguire ci sono Viñales (140), Dovizioso (133), Rossi (132) e Pedrosa (123).
Maverick Vinales

MotoGP 2017: classifica generale

POS PILOTA MOTO NAZIONE PUNTI
1 MARQUEZ Marc HONDA SPA 154
2 VIÑALES Maverick YAMAHA SPA 140
3 DOVIZIOSO Andrea DUCATI ITA 133
4 ROSSI Valentino YAMAHA ITA 132
5 PEDROSA Dani HONDA SPA 123
6 ZARCO Johann YAMAHA FRA 88
7 FOLGER Jonas YAMAHA GER 77
8 PETRUCCI Danilo DUCATI ITA 75
9 CRUTCHLOW Cal HONDA GBR 75
10 LORENZO Jorge DUCAT SPA 66
11 BAUTISTA Alvaro DUCATI SPA 44
12 MILLER Jack HONDA AUS 43
13 ESPARGARO Aleix APRILIA SPA 40
14 REDDING Scott DUCATI GBR 33
15 BAZ Loris DUCATI FRA 31
16 IANNONE Andrea SUZUKI ITA 28
17 ABRAHAM Karel DUCATI CZE 23
18 RABAT Tito HONDA SPA 23
19 ESPARGARO Pol KTM SPA 21
20 BARBERA Hector DUCATI SPA 21
21 RINS Alex SUZUKI SPA 12
22 SMITH Bradley KTM GBR 8
23 PIRRO Michele DUCATI ITA 7
24 LOWES Sam APRILIA GBR 2
25 GUINTOLI Sylvain SUZUKI FRA 1

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA