Moto Guzzi Open House 2015: oltre 15.000 appassionati da tutto il mondo

Lo scorso weekend si è svolta la terza edizione dell’evento nato per per celebrare lo storico Marchio di Mandello del Lario aprendo la fabbrica agli appassionati. Un successone: in migliaia hanno visitato il museo, testato le moto su strada e partecipato alle altre numerose iniziative. Il tutto alla faccia del maltempo! Non perdetevi la mega gallery

Moto guzzi open house 2015: oltre 15.000 appassionati da tutto il mondo

La grande festa targata Moto Guzzi è stata un successo. Durante il weekend, per la terza edizione dell'Open House, sono state superate le 15.000 presenze, con il parcheggio davanti allo stabilimento che ha ospitato moto provenienti da tutto il mondo: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Inghilterra, Polonia, Russia, Spagna, Svizzera, Ungheria… Tutti appassionati accorsi per visitare il museo, provare le ultime novità e vivere l’atmosfera Moto Guzzi da vicino. Per rivivere l'atmosfera di questo weekend magico potete vedere qui la mega gallery.

 

Moto guzzi: oltre 9.000 ingressi al museo e 400 test ride

Grande successo lo ha riscosso il museo dell’Aquila di Mandello (più di 9.000 visite): al suo interno oltre 150 esemplari storici, dalla GP (Guzzi-Parodi) delle origini alla MGS-01, passando per la prima “Normale” prodotta nel 1921 e recentemente restituita al Museo dopo un importante intervento di restauro, oltre ai numerosi prototipi da competizione (un nome su tutti: V8!) che hanno regalato successi a ripetizione, contribuendo ad arricchire il palmares sportivo di Moto Guzzi. Non sono mancati i test ride su strada (oltre 400 persone sono salite su V7II, California 1400, Audace ed Eldorado) le visite alla galleria del vento (realizzata nel 1950, prima al mondo nel suo genere). Centinaia anche le iscrizioni a “The Clan”, la community ufficiale degli appassionati guzzisti, mentre l’artista Aryk Old Paint ha lavorato senza sosta per tre giorni, decorando con l’Aquila Moto Guzzi decine di caschi e giubbotti.

In tanti hanno usufruito anche del controllo gratuito della propria motocicletta: un check-up realizzato nelle officine dello stabilimento dalle stesse sapienti mani dei meccanici che creano le Moto Guzzi ogni giorno.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA