di Giorgio Sala - 04 December 2017

Rossi da record a Monza: suo il Rally Show 2017

Per la sesta volta in carriera, Valentino Rossi centra la vittoria al Monza Rally, ma nel Master Show si inchina ai professionisti Mikkelsen/Neuville. Ottima performance anche di Cairoli e Marini, al debutto assoluto su un'auto da rally
  • Salva
  • Condividi
  • 1/13 Valentino Rossi sulla sua Ford Fiesta WRC al Monza Rally Show 2017

    Il Dottore domina anche sulle 4 ruote. Bene Cairoli, ottimo esordio per Marini

    Rossi da record a Monza: suo il Rally Show 2017
    Luca Marini

    Il Monza Rally Show, che chiude da tradizione la stagione sportiva dell’Autodromo di Monza, ha regalato molte emozioni anche in questa edizione 2017. Un’edizione storica: Valentino Rossi diventa il pilota di riferimento della manifestazione, con 6 vittorie complessive (2006, 2007, 2012, 2015, 2016, 2017) superando un asso delle 4 ruote come Dindo Capello, fermo a 5. Il Dottore però non ha avuto vita facile in questi 3 giorni di manifestazione: dopo le prime Prove Speciali il campione del tassello, Tony Cairoli, ha dato prova di essere un candidato alla vittoria. Tuttavia una medesima sorte ha colpito i due 9 volte Campioni del Mondo: la Hyundai i20 numero 222 e la Ford Fiesta numero 46 sono state trovate “sottopeso” rispettivamente dopo la PS7 e la PS2; entrambi sono stati sanzionati con 10 secondi di penalità. Da quel momento Cairoli non è più stato in grado di rientrare in gara per la vittoria (chiuderà 4° a 21”8 dalla vetta), mentre Rossi ha perso la leadership a favore di Marco Bonanomi. Ma proprio nella PS8 Rossi ha vinto recuperando molti secondi nei confronti del pilota brianzolo, che nella PS9 ha spento ben due volte la sua Citroen DS3 lasciando la strada spianata a Rossi. Bonanomi ha chiuso 3°, alle spalle anche dell’equipaggio di piloti WRC composto da Thierry Neuville e Andreas Mikkelsen: i due vedono si sono visti sfumare la loro possibilità di vittoria a causa della foratura dello pneumatico posteriore sinistro e di una penalità di 5 secondi inflittagli per aver abbattuto un birillo. I due professionisti del rally però si sono rifatti con la vittoria al Master Show.

    Nella classifica finale del rally ha chiuso con un buon 9° posto assoluto Mattia Pasini, mentre in 11a piazza troviamo i fratelli Brivio. Il duello tra Andrea Locatelli e Luca Marini, entrambi piloti Moto2, si è concluso con il pilota bergamasco 25°, con alle spalle il fratello di Valentino Rossi (26° ed 11° nella classe R5).

    Rossi: "L'edizione più combattuta di sempre"

    Rossi da record a Monza: suo il Rally Show 2017
    Valentino Rossi

    Questa è stato uno dei Rally di Monza più combattuti a cui abbia mai partecipato, perché c’erano quattro auto che si contendevano la vittoria, e tutti erano molti vicini fino alla fine. Sfortunatamente il team ha fatto un piccolo errore con il peso della macchina il venerdì. Non abbiamo calcolato le luci anteriori dell’auto: uno stupidissimo sbaglio! Quando ho finito la PS2 ed ero sottopeso mi hanno dato 10 secondi di penalità, ho pensato che fosse finita. Ma ho dato il massimo per attaccare e ho rischiato tanto, specialmente nel penultimo stage. È un peccato non aver vinto il Master Show, ma sono contento comunque! Tutto il team è comunque molto contento perché dopo questo weekend iniziamo le vacanze di natale e c’è sempre una grande atmosfera. Quest’anno c’era anche mio fratello Luca perché è venuto da me chiedendomi di partecipare: è veloce, gli piace e penso che verrà anche nelle prossime edizioni. Abbiamo parlato molto io, Davide Brivio, Uccio e specialmente Luca per raccontarci e condividere consigli e segreti”.

    Monza Rally Show 2017: classifica finale

    Posizione Equipaggio Auto Distacco
    1 Rossi – Cassina Ford Fiesta 1.24’55”9
    2 Mikkelsen – Neuville Hyundai NG i20 5”7
    3 Bonanomi – Pirollo Citroen DS3 8”4
    4 Cairoli – Fappani Hyundai NG i20 21”8
    5 Longhi – Santini Ford Fiesta 2’15”7
    6 Crugnola – Lucca Skoda Fabia 2’34”8
    7 Freguglia – Bollito Ford Fiesta 2’47”2
    8 Andreucci – Andreussi Peugeot 208 T16 2’51”5
    9 Pasini – Granai Ford Fiesta 2’58”9
    10 Bosca – Aresca Ford Fiesta 3’10”1
    11 Tosini – Peroglio Skoda Fabia 3’23”0
    12 Puricelli – Magni Citroen DS3 3’23”3
    13 Salucci – Dotta Hyundai i20 3’25”1
    14 Brivio,R. – Brivio,L. Hyundai i20 3’27”6
    15 Della Casa – Beltrame Ford Fiesta 3’46”1
    16 Spinelli – Vimercati Ford Fiesta 3’47”7
    17 Virag – Pozzi Ford Fiesta 3’57”6
    18 Yates – Giraudet Ford Fiesta 4’02”3
    19 Re – Bariani Skoda Fabia 4’10”6
    20 Messori – Lavazza Ford Fiesta 4’11”6

    Rossi da record a Monza: suo il Rally Show 2017
    Tony Cairoli sorpassa un concorrente alla Parabolica di Monza
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime news
    Le ultime prove

    Sfida in Australia tra le maxienduro 2018. Qual è la migliore?

    Sfida in Australia tra le maxienduro 2018. Qual è la migliore?

    10 October 2018

    Ducati Multistrada 1260 Enduro: il nostro video test

    Ducati Multistrada 1260 Enduro: il nostro video test

    19 October 2018

    BMW R NineT vs Ducati Scrambler 1100 Sport

    BMW R NineT vs Ducati Scrambler 1100 Sport

    12 October 2018

    Kymco Xciting 400i S: connessione intelligente

    Kymco Xciting 400i S: connessione intelligente

    27 September 2018

    Royal Enfield Interceptor INT 650: entry level in salsa classica

    Royal Enfield Interceptor INT 650: entry level in salsa classica

    26 September 2018

    SWM Superdual X: pronta a tutto

    SWM Superdual X: pronta a tutto

    18 August 2018

    Sfida a 4: qual è la miglior café racer 2018?

    Sfida a 4: qual è la miglior café racer 2018?

    20 August 2018

    MV Agusta: la frizione automatica assistita dall'elettronica

    MV Agusta: la frizione automatica assistita dall'elettronica

    28 August 2018

    Qual è la miglior naked "media" del 2018?

    Qual è la miglior naked

    27 August 2018

    KTM Enduro 2019: il nostro test

    KTM Enduro 2019: il nostro test

    05 September 2018

    Harley-Davidson FXDR 114 2019: la "power-slider"

    Harley-Davidson FXDR 114 2019: la

    04 September 2018

    V85TT: attraente come una scrambler, pratica come una crossover

    V85TT: attraente come una scrambler, pratica come una crossover

    04 September 2018

    Ultime tag "MotoGP"