Michelin City Grip Winter: l’invernale per gli scooter

La Casa francese ha lanciato sul mercato una gomma dedicata alla brutta stagione: con una mescola adatta alle basse temperature e un battistrada molto intagliato, promette sicurezza sul bagnato e una discreta aderenza in caso di… neve. Per cerchi da 10 fino a 14 pollici.

Michelin city grip winter: l’invernale per gli scooter

Chi utilizza lo scooter anche in inverno sa quanto sia brutta la sensazione di precarietà che si prova guidando sugli infidi asfalti cittadini freddi e bagnati. Le gomme invernali sono infatti obbligatorie in Germania, mentre da noi la situazione è un po’ più complessa: cliccate qui.  Le Michelin City Grip Winter nascono proprio per far fronte a situazioni come queste (vi avevamo già anticipato qualcosa qui). Rispetto a pneumatici tradizionali, grazie ad una serie di caratteristiche costruttive particolari, offrono una migliore aderenza in condizioni di basse temperature e su fondi a bassa aderenza.

 

IL SEGRETO? MESCOLA E BATTISTRADA

Nello specifico, le nuove coperture francesi presentano due soluzioni importanti. Sono realizzate con una mescola in grado di mantenere una certa morbidezza (grip, quindi) fino a temperature di -10°C. E hanno un battistrada dedicato alla massima ricerca dell’aderenza. Col 10% di intagli in più rispetto alle conosciute e diffuse City Grip, offrono una maggiore motricità e capacità di drenaggio dell’acqua. La motricità su strade bagnate o innevate dipende dalla scultura del battistrada, che è composto da grandi tasselli e da lamelle a onda. L’acqua defluisce grazie a due elementi: gli alveoli e gli intagli che drenano l’acqua verso l’esterno dello pneumatico.

 

Con marcaggio M+S, le Michelin City Grip Winter sono disponibili in 7 misure (ma altre ne arriveranno nel corso del 2014)

 

3.50 - 10

120/70 - 12

130/70 - 12

150/70 - 13

120/80 - 14

140/70 - 14

140/60 - 14

 

PARLANDO DI “INVERNALI”

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA