Marc Marquez, fratturato, ringrazia per il sostegno

Sono passati un paio di giorni dopo che si è rotto il perone destro facendo dirt track, ma il campione del Mondo MotoGP 2013 è stato sommerso dai messaggi dei fans, degli amici e dei colleghi. Ecco la sua risposta cumulativa

Marc marquez, fratturato, ringrazia per il sostegno

È vero che i campioni del motociclismo ci hanno abituato a recuperi clamorosi, ma un osso rotto è pur sempre un osso rotto, anche se si tratta dell’umile perone. Quindi non è proprio cosa di poco conto che il Campione del Mondo in carica della MotoGP di rompa il perone destro a un mese dall’inizio del mondiale. È proprio ciò che è successo a Marquez un paio di giorni fa. Fortunatamente il danno non è troppo serio e tutto sarà risolto tra 3-4 settimane, giusto in tempo per la prima gara. Intanto però il Cabroncito deve saltare i test per dedicarsi alla convalescenza e alla riabilitazione. Nel frattempo viene letteralmente inondato di messaggi sui social, quindi non c’è da stupirsi che Marc scelga la formula del ringraziamento cumulativo. Lo vedete nel video che segue (ma dopo, per chi non mastica né lo spagnolo né l’inglese, c’è la traduzione). In bocca al lupo, campeon!

 

 

GAS ALLE STAMPELLE!

Ciao a tutti. Volevo solo ringraziarvi per i tantissimi messaggi di sostegno e incoraggiamento che ho ricevuto. In momenti come questo è una cosa ottima, perché ti aiutano a tenere alto il morale e… Niente, come potete vedere, in questi giorni sono a riposo, vediamo se riesco a recuperare in fretta per tornare il più presto possibile in pista. Per ora l’unica cosa che posso fare è dare gas con le stampelle per velocizzare la guarigione. Ciao”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA