Sebastien Loeb, dai mondiali WRC alla Indian FTR 1200

Una leggenda delle 4 ruote, nove volte campione del mondo WRC, che a 47 anni vince il Rally di Montecarlo e arriva 2° alla Dakar 2022. Sebastien Loeb diventa un nuovo ambassador Indian Motorcycle

1/2

Sebastien Loeb con la Indian FTR 1200 R

Ogni categoria del motorsport ha le proprie leggende viventi. Piloti o personaggi che hanno vinto - e che vincono - nonostante le numerose primavere sulle spalle. Tra questi c'è senza dubbio Sebastien Loeb, nove volte campione del mondo WRC che, a 47 anni, è arrivato 2° assoluto alla Dakar (con le auto) e ha vinto per l'ottava volta il Rally di Montecarlo. Ma Loeb non è solo questo, ma un pilota poliedrico che ha partecipato anche alla Pikes Peak, alla 24 Ore di Le Mans. Legato da sempre alle 4 ruote, il pilota francese ha maturato la sua passione per i motori in giovanissima età grazie alle moto. Tant'è che, quand'era ragazzo, esplorò il mondo della velocità su pista e del fuoristrada con l'enduro.

Ecco quindi che la collaborazione con Indian Motorcycle si ricollega alla forte passione di Loeb per le due ruote. "Un onore collaborare con un personaggio carismatico e talentuoso come Loeb" ha dichiarato la Casa. "Nel corso dei nostri meeting ha mostrato particolare interesse ad una moto dal forte carattere come la nostra FTR 1200. Una moto dallo stile unico e dalle ottime performance, caratteristiche che Sebastien cercava nella sua moto ideale".

La Indian FTR 1200 R Carbon, con i suoi dettagli in fibra di carbonio e i cerchi da 17", ben si sposa con il commuting e per il "giretto" nel weekend. Un motore bicilindrico di 1.203 cc capace di erogare 120 CV e 115 Nm, abbinata ad una ciclistica caratterizzata da freni Brembo e sospensioni Öhlins.

Sebastien Loeb, nuovo Indian Motorcycle Ambassador: "Sono molto contento di collaborare con Indian. Spesso sono dietro a un volante più che a un manubrio, ma ho sempre guidato moto per provare diverse sensazioni. Appena posso, mi piace tantissimo guidare la moto, in pista o su strada, e la FTR ha tutte le caratteristiche per divertirmi in qualsiasi situazione. In più, mi ritrovo molto con lo spirito di apertura e originalità che caratterizza Indian".

1/22 Indian FTR 1200 S 2019

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA