SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Hell’s Gate 2013: nell'inferno dell'enduro il re è Graham Jarvis

In un’edizione della mitica gara di enduro resa più difficoltosa dalla neve, la vittoria al Ciocco va per la terza volta allo specialista inglese Graham Jarvis su Husaberg

Hell’s gate 2013: nell'inferno dell'enduro il re è graham jarvis

Anche quest’anno è Graham Jarvis il primo a presentarsi alle “porte dell’inferno” in cima alla salita proibita, la Hell’s Peak! L’inglese, già vincitore delle ultime due edizione, centra un nuovo successo alla Hell’s Gate e raggiunge a quota tre vittorie l’asso David Knight.

NEVE E SOLE
A caratterizzare l’edizione 2013 della Hell’s Gate Metzeler è la neve. Un manto bianco avvolge il versante dell’Appennino toscano ma il meteo è favorevole. Sole caldo, cielo terso, aria frizzante; per contro, terreno duro e ghiacciato e corsi d’acqua da scoprire sotto la neve. In queste condizioni la Hell’s Gate diventa un’apoteosi dell’estremo. Infatti la finale, prevista su 5 giri, viene da Fabio Fasola ridotta a quattro, dopo che Jonny Walker ha accusato un leggero malessere al termine del secondo giro…

IN 5 ALL’ARRIVO
Graham Jarvis e la sua Husaberg sono i primi a giungere in vetta alla temuta Hell’s Peak. L’inglese conduce dall’inizio alla fine, dopo l’iniziale sfuriata di Walker, supera le salite più ripide e viscide, e conquista per la terza volta la gara. Un plauso anche agli avversari che hanno portato a termine la prova alle sue spalle: Walker, Webb, Gomez ed Hemingway hanno raggiunto la vetta dell’Hell’s Peak tra gli applausi del pubblico; erano partiti in 123! Si chiude in festa questa bellissima edizione, tappeto rosso e podio per il vincitore Graham Jarvis allo stadio de Il Ciocco.

Classifica Hell’s Gate Metzeler 2013

1)      GRAHAM Jarvis (GBR, Husaberg)

2)      WALKER Jonny (GBR, KTM)

3)      WEBB Cody (USA, Beta)

4)      GOMEZ CANTERO Alfredo (ESP, Husaberg)

5)      HEMINGWAY Ben (GBR, Beta)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA