13 March 2013

Ducati 1199 Panigale R

È la versione top di gamma della superbike bolognese: bielle in titanio, volano alleggerito, limitatore più alto e pivot regolabile le modifiche principali. Il prezzo è di 31.990 euro chiavi in mano. Torniamo a parlarne perché è imminente il lancio stampa. State collegati, abbiamo in serbo sorprese

Ducati 1199 panigale r

Alla “R” in Ducati ci sono affezionati ed ecco che arriva la 1199 Panigale R. Nuova versione che diventa la top della gamma superbike della casa bolognese e, rispetto alla “S”, porta alcune novità. Innanzitutto – comune anche alle altre versioni – nuova mappatura dell’acceleratore ride by wire che offre più coppia ai medi regimi in “stile bicilindrico”. Esclusivi della versione “R” sono invece la colorazione rosso Ducati con elementi “racing” (linee bianche, alluminio spazzolato), le bielle in titanio, il volano alleggerito, i bilanceri con trattamento DLC (diamond like carbon), l’intervento del limitatore alzato a 12.000 giri/minuto e altezza regolabile del perno del forcellone su quattro.

Inoltre, sono stati realizzati diversi componenti in carbonio: parafango posteriore, protezione laterale del forcellone, protezione carter frizione, protezione ammortizzatore posteriore, paratacchi, cover blocco chiave, cover convogliatori d’aria.

La versione R, inoltre, offre la possibilità di regolare la posizione del fulcro forcellone in 4 diverse altezze per consentire al pilota la scelta della configurazione migliore in termini di controllo del mezzo, sia al massimo angolo di piega che in fase di uscita curva. La regolazione avviene operando su un sistema composto da eccentrici che permettono di posizionare l’asse del fulcro forcellone in altezze fisse, con step di 2mm, nel range +2mm e - 4mm rispetto alla configurazione standard in uso sugli altri modelli della gamma.
 

La scheda tecnica conferma i 195 CV della versione base ma Claudio Domenicali assicura che le bielle in titanio consentono un incremento medio di circa 2 CV.  Praticamente invariato il peso che raggiunge i 165 kg (ma con ABS di serie). Contribuisce alla riduzione del peso anche la sella racing in tessuto tecnico per offrire il massimo grip al pilota. Di serie anche il Ducati Data Acquisition+ con GPS per acquisire i tempi sul giro e altre informazioni come traiettorie, velocità, giri motore, marcia, apertura farfalla ed altre.
 

La nuova Ducati 1199 Panigale R è ulteriormente impreziosita da un kit racing a corredo con la moto composto da parabrezza Corse maggiorato, kit tappi specchietti retrovisori realizzati in alluminio spazzolato per chi predilige l’utilizzo in pista e un scarico completo Termignoni (solo uso pista) con mappatura dedicata. Questo scarico fornisce un consistente incremento di potenza agli alti regimi (3%) ma un impressionante incremento del 15% ai medi regimi ulteriormente amplificato in questo modello grazie anche ad un rapporto finale accorciato (corona da 41 anziché da 39 presente sugli altri modelli).

 

Prezzo? Non certo popolare: parte da 31.990 euro chiavi in mano.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA