Dakar 2023, tappa 4: Barreda centra la sua prima vittoria, problemi per Klein

Grazie ad un finale di speciale velocissimo, alla tappa 4 Joan Barreda conquista la sua prima vittoria alla Dakar 2023. Problemi tecnici per il giovane Mason Klein, che lascia sul percorso oltre 10’. Sanders rimane al comando della generale

1/30

Dakar 2023 - Joan Barreda 

1 di 5

Arriviamo al via della quarta tappa della Dakar 2023 con Daniel Sanders che dopo la vittoria di ieri si trova al comando della classifica generale. Tappa 3 che ha visto l’addio al rally di Ricky Brabec, uno dei favoriti alla vittoria finale, fermato da una caduta al km 274. Ma tappa 3 che ha visto anche la conferma di un velocissimo Mason Klein: il giovane pilota americano, in sella ad una KTM, dopo aver conquistato il titolo di miglior rookie alla Dakar 2022 ora si trova al secondo posto della classifica generale, con un distacco di soli 6’59” da Sanders. Oggi i piloti, per la quarta tappa della Dakar 2023, dovranno affrontare un percorso ad anello, intorno al bivacco di Ha’il: 574 km totali, di cui 425 di prova speciale cronometrata caratterizzata da sabbia… tanta sabbia, soprattutto nei primi 100 km, dove i ci saranno le tante temute dune del deserto.

Dopo la sua prima vittoria alla 45a edizione della Dakar, nella tappa di ieri, Daniel Sanders apre oggi la strada con Skyler Howes alle calcagna. Mason Klein, dopo il secondo podio consecutivo e il secondo posto in classifica generale, è il terzo a partire. Nella classifica generale, Sanders si trova al comando, con soli 4' su Mason Klein e 6' su Kevin Benavides. Vi ricordiamo che da ieri è stato introdotto un sistema di punti bonus per premiare i corridori che fanno da apripista. I bonus vengono calcolati tra la partenza della speciale e il punto di rifornimento (situato dopo 211 km per la tappa 4) e sono di: 1,5 '' al km per il primo, 1'' al km per il secondo; 0,5” per km per il terzo. Ciò significa che il pilota che oggi aprirà la strada per tutti i 211 km che portano al rifornimento riceverà 5'16'' di abbuono. Parte subito fortissimo anche oggi Mason Klein, che domina i primi intertempi di giornata e anche al rifornimento, posto al km 211, si trova in prima posizione, davanti a Quintanilla (+2’03”) e Van Beveren (2’22’”). Grazie al sistema dei bonus, però, al traguardo Daniel Sanders sarà accreditato di 3'58'', Skyler Howes otterrà 3'35'' e Mason Klein 2'39''. Problemi per il Team Hero Motorsport: Ross Branch si è fermato dopo 178 km per problemi meccanici, Sebastian Bühler ha finito il carburante. Il team indiano ora ha solo Franco Caimi in corsa.

Dopo 282 km, Mason Klein vanta ancora il miglior tempo in gara. È parecchi chilometri dietro Sanders e Howes che hanno aperto la speciale. Le 3 Honda che gli stanno alle calcagna dall'inizio sono Pablo Quintanilla, a 5'', Adrien Van Beveren, a 54'' e Joan Barreda, a 1'49''. Dopo 327 km, Pablo Quintanilla ha il miglior tempo, con 45'' su Mason Klein e 1'32'' su Adrien Van Beveren. Non va dimenticato che Klein era tra i piloti che hanno aperto la speciale e quindi ha 2'39'' di abbuono. Ma ecco il colpo di scena di giornata: Mason Klein si è fermato dopo 380 km per un problema tecnico alla sua KTM. Il pilota americano è riuscito a risolvere il problema, ma ha perso 10 minuti!

Sul traguardo della speciale il più veloce è Joan Barreda, che conquista così la sua prima vittoria alla Dakar 2023. Dietro alla Honda del pilota spagnolo troviamo Pablo Quintanilla, a 16”, e Skyler Howes, a 1’05” (ha sfruttato i suoi 3'35'' di abbuono per salire sul terzo gradino del podio di giornata). Sebbene fosse pronto a salire sul podio per la speciale del giorno, Mason Klein è stato ostacolato sul finale a causa di un problema di aspirazione del carburante e ha chiuso la tappa in decima posizione, a 12'08".

Daniel Sanders rimane al comando della classifica generale, con un vantaggio di 5’33” su Skyler Howes e di 6’05” su Kevin Benavides.

Nelle pagine successive trovate come sono andati gli azzurri in gara, la classifica completa della tappa, la classifica generale della Dakar 2023, alcune info sulle prossime tappe e come seguire la gara in TV.

Dieci i motociclisti italiani in gara alla Dakar 2023: Paolo Lucci (KTM, numero 46), Cesare Zacchetti (KTM, 49), Alex Salvini (Fantic, 66), Franco Picco (Fantic, 67), Tiziano Internò (Fantic, 73), Lorenzo Maria Fanottoli (KTM, 87), Lorenzo Maestrami (KTM, 107), Ottavio Missoni (Honda, 117), Iader Giraldi (KTM, 125) ed Eufrasio Anghileri (Honda, 130). Dopo la brutta caduta al km 26 della prima speciale, Internò ha deciso di giocare i due jolly a disposizione e rientrare nella Tappa 4. Stessa decisione presa da Alex Salvini che dopo essersi fermato nel corso della tappa 2 per problemi alla sua Fantic ha saltato la tappa 3 e rientrato in tappa 4. Ha dovuto dire addio, invece, Tommaso Montanari: una caduta nella tappa 2 gli è costata la frattura del femore.

Il migliore degli italiani nella quarta tappa della Dakar 2023 è Paolo Lucci, che chiude in 18esima posizione a 21’43” dal leader. Lucci è anche l’azzurro messo meglio nella generale, è 17esimo a 1h11’16” dalla vetta.

1/10

Dakar 2023 -  Ottavio Missoni 

POS.EXP.DRIVE-TEAMTEAMTIMEVARIATIONPENALITY
15 (ESP) JOAN BARREDA BORTMONSTER ENERGY JB TEAM04H 28' 18''
27 (CHL) PABLO QUINTANILLAMONSTER ENERGY HONDA TEAM04H 28' 34''+ 00H 00' 16''
310 (USA) SKYLER HOWESHUSQVARNA FACTORY RACING04H 29' 23''+ 00H 01' 05''
48 (AUS) TOBY PRICERED BULL KTM FACTORY RACING04H 30' 42''+ 00H 02' 24''
542 (FRA) ADRIEN VAN BEVERENMONSTER ENERGY HONDA TEAM04H 30' 55''+ 00H 02' 37''
677 (ARG) LUCIANO BENAVIDESHUSQVARNA FACTORY RACING04H 31' 31''+ 00H 03' 13''
747 (ARG) KEVIN BENAVIDESRED BULL KTM FACTORY RACING04H 31' 37''+ 00H 03' 19''
818 (AUS) DANIEL SANDERSRED BULL GASGAS FACTORY RACING04H 32' 25''+ 00H 04' 07''
99 (USA) MASON KLEINBAS WORLD KTM RACING TEAM04H 40' 26''+ 00H 12' 08''

Cliccate qui per la classifica completa.

POS.EXP.DRIVE-TEAMTEAMTIMEVARIATIONPENALITY
118 (AUS) DANIEL SANDERSRED BULL GASGAS FACTORY RACING18H 38' 03'' 00H 02' 00''
210 (USA) SKYLER HOWESHUSQVARNA FACTORY RACING18H 43' 36''+ 00H 05' 33''
347 (ARG) KEVIN BENAVIDESRED BULL KTM FACTORY RACING18H 44' 08''+ 00H 06' 05''00H 03' 00''
45 (ESP) JOAN BARREDA BORTMONSTER ENERGY JB TEAM18H 44' 33''+ 00H 06' 30''00H 01' 00''
58 (AUS) TOBY PRICERED BULL KTM FACTORY RACING18H 47' 20''+ 00H 09' 17''
69 (USA) MASON KLEINBAS WORLD KTM RACING TEAM18H 50' 08''+ 00H 12' 05''00H 02' 00''
77 (CHL) PABLO QUINTANILLAMONSTER ENERGY HONDA TEAM18H 51' 08''+ 00H 13' 05''00H 02' 00''
842 (FRA) ADRIEN VAN BEVERENMONSTER ENERGY HONDA TEAM18H 58' 03''+ 00H 20' 00''
977 (ARG) LUCIANO BENAVIDESHUSQVARNA FACTORY RACING19H 01' 19''+ 00H 23' 16''
1052 (AUT) MATTHIAS WALKNERRED BULL KTM FACTORY RACING19H 08' 28''+ 00H 30' 25''

Cliccate qui per la classifica completa.

Purtroppo, come negli ultimi anni, anche per la Dakar 2023 non sono previste trasmissioni TV in diretta. Dal 31 dicembre al 15 gennaio, ci saranno collegamenti quotidiani con Sky Sport 24 (non sono stati specificati gli orari), e ogni mattina, pochi minuti dopo il termine della tappa, noi vi daremo il report della giornata e le classifiche.

Alla sera, alle 23 circa, il riassunto della tappa si potrà vedere in TV (e in streaming sul canale YouTube della Dakar) su Sky Sport 24 (canale 200) e su NOW.

Di seguito le tappe rimanenti alla Dakar 2023:

Tappa

Data

Partenza > arrivo

Distanza

Totale | Prova speciale

5

Thursday, january 5, 2023

HA'IL > HA'IL

645.04 km | 373 km

6

Friday, january 6, 2023

HA'IL > AL DUWADIMI

877.69 km | 467 km

7

Saturday, january 7, 2023

AL DUWADIMI > AL DUWADIMI

641.46 km | 472 km

8

Sunday, january 8, 2023

AL DUWADIMI > RIYADH

713.85 km | 398 km

-

Monday, january 9, 2023

RIYADH

REST

9

Tuesday, january 10, 2023

RIYADH > HARADH

686 km | 358 km

10

Wednesday, january 11, 2023

HARADH > SHAYBAH

623.94 km | 113 km

11

Thursday, january 12, 2023

SHAYBAH > EMPTY QUARTER MARATHON

426.27 km | 273 km

12

Friday, january 13, 2023

EMPTY QUARTER MARATHON > SHAYBAH

376.46 km | 185 km

13

Saturday, january 14, 2023

SHAYBAH > AL-HOFUF

675.6 km | 154 km

14

Sunday, january 15, 2023

AL-HOFUF > DAMMAM

417.3 km | 136 km

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA