SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Clamoroso: alla Six Days 2014 forse non ci sarà l'Italia!

Non ancora confermata la presenza della nazionale italiana alla Sei Giorni di enduro, che si svolgerà in Argentina. La notizia è stata pubblicata dal sito ufficiale FMI

Clamoroso: alla six days 2014 forse non ci sarà l'italia!

Correva l’anno 1913 quando prese il via la prima Sei Giorni in Gran Bretagna. I 100 anni della gara di enduro più famosa e dura al mondo si sono festeggiati in Sardegna lo scorso ottobre (clicca qui), mentre quest’anno toccherà all’Argentina ospitare la manifestazione: per la quarta volta si correrà nel continente sudamericano, precisamente a San Juan dal 3 all’8 novembre 2014. Tra le nazioni storicamente leader della disciplina, la presenza dell’Italia è ancora in forse. un'assenza che sarebbe clamorosa!

 

IL COMUNICATO

Proprio il sito ufficiale FMI (Federazione Motociclistica Italiana) comunica infatti che la partecipazione della nazionale italiana alla Sei Giorni di enduro 2014 in Argentina è incerta, per non dire esclusa: “Il Consiglio Federale della Federazione Motociclistica Italiana ha deciso, per il momento, di non partecipare all'ISDE in Argentina con la propria squadra nazionale”. Il disinteresse mostrato da alcune squadre a organizzare la trasferta oltreoceano e collaborare con la FMI sembrerebbe la causa di tutto. A queste motivazioni potrebbero però aggiungersi anche altri problemi. Una decisione amara per l’enduro italiano, da sempre uno dei massimi esponenti di questo sport, che ci ha regalato tante emozioni e soddisfazioni, l’ultima con il titolo mondiale di Alex Salvini nella classe E2 (clicca qui). Sembrerebbe invece confermata la possibilità di partecipazione da parte dei team e motoclub, i quali dovranno confermare alla FMI il numero dei piloti partecipanti (non i nomi) entro il 10 febbraio e pagare un acconto pari al 25% del totale, ovvero 157,50 euro.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA