di Beppe Cucco
- 13 September 2020

Capolavoro Morbidelli: a Misano centra la sua prima vittoria in MotoGP!

Gara perfetta quella di Franco Morbidelli al GP di Misano: al via si porta al comando e ci rimane fin sotto alla bandiera a scacchi. Sul podio anche Bagnaia e Mir. Quartararo out, Dovizioso il nuovo leader della generale

1/22

Franco Morbidelli

1 di 3

Il GP Lenovo di San Marino e della Riviera di Rimini, che si corre sul circuito di Misano, prende il via sotto un cielo splendente, con 30° di temperatura nell'aria. Dalla prima casella della griglia di partenza scatta Maverick Viñales, seguito dalle altre tre Yamaha di Morbidelli, Quartararo e Rossi. Dietro di loro Miller, Bagnaia, Rins, Mir, Dovizioso e Zarco, che chiude la top ten.

Allo spegnersi dei semafori scatta subito bene Morbidelli, che si porta in testa davanti a Rossi, Viñales e Miller. Valentino non ci sta e punta subito alla prima posizione: alla quercia tenta il sorpasso su Morbidelli, ma Franco resiste e tiene la leadership. Il primo giro si chiude con Morbidelli in prima posizione, seguito da Rossi e Miller. Bagnaia è settimo, Dovizioso nono. Davanti tutto rimane invariato fino al settimo giro, quando Quartararo passa Viñales e si porta in quarta posizione, dietro a Miller.

All’inizio dell’ottavo giro, però, il colpo di scena: Fabio Quartararo scivola e deve dire addio alle prime posizioni della gara. Il pilota francese si rimette in sella e tenta l’impossibile per guadagnare qualche punto mondiale. Con la scivolata di Quartararo, infatti, Andrea Dovizioso diventa il leader virtuale della classifica generale.

Mentre Morbidelli prova ad allungare su Rossi, la Suzuki di Rins supera la Yamaha Viñales. Risale anche Bagnaia, che al decimo giro si trova in quinta posizione. Rins continua la sua rimonta, passa Miller e si porta al terzo posto, lo stesso sorpasso riesce anche a Pecco, quarto. Seconda caduta di giornata per Quartararo, costretto ora al ritiro.

A otto giri dalla fine Bagnaia passa Rins ed è terzo incollato dietro a Rossi. Ma poche tornate dopo Pecco infila Vale al curvone e si porta in seconda posizione. Dietro le Suzuki tallonano da vicino e all’ultimo giro Mir infila Valentino.

Grazie ad una gara perfetta taglia il traguardo in prima posizione Franco Morbidelli, che a Misano conquista la sua prima vittoria in MotoGP. Sul podio con lui Bagnaia e Mir. Rossi quarto, seguito da Rins.

Con l’uscita di scena di Fabio Quartararo, la classifica mondiale viene stravolta, l’attuale leader è Andrea Dovizioso, che si trova al comando con sei punti di vantaggio sul francese della Yamaha e 12 su Jack Miller.

Nelle pagine successive trovate la classifica completa del GP Lenovo di San Marino e della Riviera di Rimini e la classifica mondiale.

Pos.PilotaTeamMotoTempo / distacco
1Franco MORBIDELLIPetronas Yamaha SRTYamaha42'02.272
2Francesco BAGNAIAPramac RacingDucati+2.217
3Joan MIRTeam SUZUKI ECSTARSuzuki+2.290
4Valentino ROSSIMonster Energy Yamaha MotoGPYamaha+2.643
5Alex RINSTeam SUZUKI ECSTARSuzuki+4.044
6Maverick VIÑALESMonster Energy Yamaha MotoGPYamaha+5.383
7Andrea DOVIZIOSODucati TeamDucati+10.358
8Jack MILLERPramac RacingDucati+11.155
9Takaaki NAKAGAMILCR Honda IDEMITSUHonda+10.839
10Pol ESPARGARORed Bull KTM Factory RacingKTM+12.030
11Miguel OLIVEIRARed Bull KTM Tech 3KTM+12.376
12Brad BINDERRed Bull KTM Factory RacingKTM+12.405
13Aleix ESPARGAROAprilia Racing Team GresiniAprilia+15.142
14Iker LECUONARed Bull KTM Tech 3KTM+19.914
15Johann ZARCOEsponsorama RacingDucati+20.152
16Danilo PETRUCCIDucati TeamDucati+22.094
17Alex MARQUEZRepsol Honda TeamHonda+22.473
18Stefan BRADLRepsol Honda TeamHonda+37.856
19Bradley SMITHAprilia Racing Team GresiniAprilia+1'18.831
Pos.PilotaMotoPunti
1Andrea DOVIZIOSODucati76
2Fabio QUARTARAROYamaha70
3Jack MILLERDucati64
4Joan MIRSuzuki60
5Maverick VIÑALESYamaha58
6Valentino ROSSIYamaha58
7Franco MORBIDELLIYamaha57
8Brad BINDERKTM53
9Takaaki NAKAGAMIHonda53
10Miguel OLIVEIRAKTM48
11Pol ESPARGAROKTM41
12Alex RINSSuzuki40
13Johann ZARCODucati31
14Francesco BAGNAIADucati29
15Danilo PETRUCCIDucati25
16Aleix ESPARGAROAprilia18
17Alex MARQUEZHonda15
18Iker LECUONAKTM15
19Bradley SMITHAprilia8
20Tito RABATDucati7
21Cal CRUTCHLOWHonda7
22Michele PIRRODucati4
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli