Brough Superior SS100: pronta la versione definitiva

La moto più prestigiosa negli anni ’20 era sicuramente la Brough Superior, di cui il mitico Lawrence d’Arabia ha posseduta più di un esemplare. Oggi il Marchio torna sul mercato con una versione con componentistica moderna ma tutto lo stile e il fascino che il nome porta con sé. Caratteristiche, foto e prezzo

Brough superior ss100: pronta la versione definitiva

La Brough Superior SS100 è una sorta di riedizione moderna di una moto super top degli anni venti del '900, che era considerata la Rolls-Royce delle moto per eleganza e prestazioni: il numero 100 del nome rappresentava le miglia orarie che la moto era in grado di raggiungere. La SS100 "moderna" era già apparsa lo scorso Eicma in versione prototipo, come segnale di rinascita del Marchio (rilevato da Mark Upham e autore nel 2014 anche di una avanzatissima moto2 che ha corso la gara di casa a Silverstone) ed ora è pronta per essere venduta in 3 versioni definitive, con differenze più che altro estetiche fra un modello e l’altro (per lo più scarichi e rifiniture). Si parla sempre di moto di lusso, comunque: la SS100, spinta da un bicilindrico di 997 cc da 140 CV a 10.000 giri, stupisce per l’abbondante uso di titanio, magnesio e particolari pregiati. Come gli esclusivi freni anteriori: ce ne sono due per lato, realizzati in ceramica-alluminio! La SS100 sarà disponibile in tre livree: tradizionale (nera, fianchi cromati, cerchi in lega), nera (cerchi a raggi, scarichi in carbonio) e titanio.

Costerà indicativamente 50 mila euro e sarà sul mercato da inizio 2015.

Trovate qui la gallery

SCHEDA TECNICA

  • Motore: V2 88°, 4T raffreddato a liquido e olio, alimentazione a iniezione e distribuzione bialbero a 4 valvole per cilindro
  • Cilindrata: 997 cc
  • Compressione:  11:1
  • Alesaggio per corsa: 94x71,8 mm
  • Potenza massima:  140 CV/10.000 giri
  • Coppia max: 125 Nm/8.000 giri

CICLISTICA

  • Telaio: traliccio in acciaio e titanio
  • Sospensione anteriore: tippo "Fior" a quadrilatero deformabile
  • Sospensione posteriore: Monoammortizzatore Öhlins
  • Freno anteriore: 2 doppi dischi ceramici Beringer da 230 mm
  • Freno posteriore: disco in alluminio ceramico da 230 mm

 MISURE

  • Interasse: 1.550 mm
  • Angolo di sterzo: 24,6°
  • Avancorsa: 96,7 mm
  • Peso a secco: 180 kg

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA