SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Borile enduro: si chiamerà EN350 (nuove foto e dati tecnici)

Torniamo volentieri su questa novità dopo il flash di ieri, perché possiamo darvi alcune informazioni in più sulla sua ultima creatura, che sarà una fuoristrada per tutti

Borile enduro: si chiamerà en350 (nuove foto e dati tecnici)

La nuova moto che sta prendendo forma a Vò Euganeo (PD) e di cui vi abbiamo dato un’anticipazione (cliccate qui) si chiamerà EN350, secondo le informazioni in nostro possesso. In perfetto accordo con le idee di Umberto Borile, il suo creatore, sarà una fuoristrada classica, semplice, con meccanica e misure moderne abbinate a funzionalità innanzitutto, e dal design che ricorda le enduro anni 80.

Ecco alcuni dettagli tecnici di cui siamo venutio a conoscenza: sospensione posteriore a 2 ammortizzatori con regolazione del freno idraulico e del precarico molla, escursione 210 mm. Forcella Marzocchi da 41, piastre ricavate da pieno ed escursione da 200. Freni con pinze Brembo e dischi Braking, ruote da 18” e 21”, telaio in tubi di 25 Cr-Mo 4. Forcellone in lega leggera 7020 scatolato. Altezza sella 900 mm.

Motore: monocilindrico raffreddato ad aria con termiche del Ducati Monster 696; alesaggio 88 mm e corsa 60 mm, per una cilindrata di 360 cc. Avviamento elettrico, Alimentazione a iniezione elettronica con corpo farfallato da 40 mm posto anteriormente, scarico posteriore. Cassa filtro alta al posto del serbatoio e serbatoio carburante sotto la sella. Cambio estraibile a 5 rapporti, nella versione Dual saranno a sei. Frizione a dischi multipli in bagno d'olio. Nel progetto si è privilegiata la coppia ai bassi giri preferendola alla potenza in alto. Un motore particolare e interessante: Cliccate qui per sentirlo mentre gira al banco.

Dovrà essere una vera moto da fuoristrada, per tutti e soprattutto per regolaristi di una certa età, che non hanno un buon feeling con le enduro di adesso, alte e dure di sella con volani piccoli, dove la coppia è affidata soprattutto all'elettronica. Qui, in controtendenza, è stata privilegiata la coppia meccanica, adottando volani di dimensioni generose.  
Cordiali saluti, Umberto”.

Aspettiamo ora di vedere la moto finita, intanto vi suggeriamo di leggere gli articoli che nel recente passato abbiamo dedicato alle Borile, la Multiuso (cliccate qui il test di Motociclismo FUORIstrada) e la Scrambler,

www.borile.it

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA