In Moto2 2015, Zarco si impone su Rabat anche ad Assen

Dopo la bandiera rossa (crash di Salom) e la ripartenza, il pilota francese vince la seconda gara consecutiva del 2015 e allunga ancora in campionato su Tito Rabat, 2° in Olanda. Sul gradino più basso del podio sale Sam Lowes. Il migliore degli italiani è Simone Corsi, 10° dietro a Alex Marquez

In moto2 2015, zarco si impone su rabat anche ad assen

Partenza: Rabat scatta a fionda, dietro di lui Folger. Parte bene anche Corsi, che gira 4°.

Giro 1/24: Cade Salom, gli scarichi della sua moto bruciano. Zarco pressa Folger e sferra l’attacco che va a buon fine. BANDIERA ROSSA: olio in pista in seguito alla caduta di Salom.

 

Aggiornamento: La pit lane riapre alle 12,32, la gara comincia alle 12,47 (16 giri).

 

Partenza: Rabat parte ancora forte, ma Folger ha la meglio alla prima curva. Zarco sbaglia lo staccoe  scende in quarta posizione.

Giro 1/16: Zarco si prende la terza posizione ai danni di Simeon. Lowes è 5° alle spalle di Simoen.  Cade Florian Alt.

Giro 2/16: Folger prova subito la fuga: +8 decimi il suo vantaggio. Zarco ha puntato Rabat e sta preparando l’attacco. Bagarre tra Corsi e Baldassarri per l’ottava posizione. Giro veloce di Folger: 1’38”029, nuovo record del circuito.

Giro 3/16: Il gruppetto dei sei inguitori è abbastanza compatto. Zarco stacca forte all’ultima curva e infila Rabat. Best lap di Rins: 1’37”901.

Giro 4/16: Rabat esce meglio e si riprende la seconda posizione. Folger ne approfitta: +1 secondo.

Giro 5/16: Contatto tra Rabat e Zarco: i due se le stanno di santa ragione. Simeon approfitta del contatto per mettersi dietro Zarco. Folger scappa. Zarco replica su Simeon. Simoen di nuovo e ora ci sono anche Lowes e Rins. Rabat ha 8 decimi di vantaggio da questo gruppetto.

Giro 6/16: Zarco attacca un’altra volta e si mette davanti a Simeon. Rabat ha cambiato ritmo e ha quasi ripreso Folger: gli ha preos 8 decimi in meno di un giro! Rabat: 1’37”449.

Giro 7/16: Zarco si è staccato da Simeon, Lowes e Rins e mette nel mirino Rabat, a 7 decimi di distacco.

Giro 8/16: Zarco spinge forte e ora solo 5 decimi lo separano dai primi 2. Anche Lowes sta seguendo Zarco. Rabat affonda l’attacco e passa in testa.

Giro 9/16: Ci prova anche Zarco alla prima curva ma Folger si difende. Lowes è il più veloce in pista ed è lì con Zarco. Rabat scappa: +4 decimi. Zarco infila Folger.

Giro 10-11/16: Lowes prova ad attaccare Folger ma il tedesco chiude la porta. All’ultima curva anche Lowes scavalca Folger.

Giro 12/16: Zarco sta spingendo forte per recuperare quei metri a Rabat, che non vuole farsi riprende. Lowes è staccato di un secondo dal duo di testa.

Giro 13/16: Cade il nostro Lorenzo Baldassarri, era 12°. Anche West a terra. Zarco è vicino alla ruota di Rabat. Rins, 6°, è a soli 2 decimi da Folger.

Giro 14/16: Rins riesce a passare Folger alla prima curva. Zarco affianca Rabat e si riprende la prima posizione. Lowes tiene il ritmo: 5 decimi il suo ritardo.

Giro 15/16: Lowes perde due decimi dal due di testa. Luthi dentro a Folger, che scende in sesta posizione. Rabat ha 3 decimi di svantaggio.

ULTIMO GIRO: Zarco va fortissimo e il suo vantaggio sale a 5 decimi. Rabat non vuole starci e prova l’impossibile. Si avvicina l’ultima curva, ma Zarco ha mantenuto il distacco che gli vale la vittoria su Rabat e Lowes.

 

In Olanda, Johann Zarco non si fa deconcentrare dalla bandiera rossa, tira fuori gli artigli e trionfa per la seconda volta consecutiva (era dal 1984 che un francese non vinceva due gare consecutiva nella classe di mezzo: stiamo parlando di Christian Sarron). Il Campione del Mondo in carica, Rabat deve accontentarsi ancora della seconda posizione. Bravo Sam Lowes, 3° davanti a Rins. Il migliore dei nostri è Simone Corsi, 10° a 1,3 secondi da Alex Marquez.

Tra poco è il turno della MotoGP: giocate al FantaMOTOCICLISMO! Fate il vostro pronostico sulel prime 5 posizioni della gara della classe regina e potrete diventare tester di Motociclismo per un giorno. Cliccate sul pulsante arancione qui sotto per partecipare:

 

 

Motomondiale moto2 2015, assen – classifica gara

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Tempi e distacchi

1

Johann ZARCO

FRA

Kalex

26'13.410

2

Tito RABAT

SPA

Kalex

+0.757

3

Sam LOWES

GBR

Speed Up

+2.080

4

Alex RINS

SPA

Kalex

+3.738

5

Thomas LUTHI

SWI

Kalex

+4.530

6

Xavier SIMEON

BEL

Kalex

+5.045

7

Jonas FOLGER

GER

Kalex

+6.140

8

Mika KALLIO

FIN

Kalex

+8.105

9

Alex MARQUEZ

SPA

Kalex

+8.376

10

Simone CORSI

ITA

Kalex

+9.670

11

Julian SIMON

SPA

Speed Up

+11.749

12

Dominique AEGERTER

SWI

Kalex

+17.537

13

Takaaki NAKAGAMI

JPN

Kalex

+18.104

14

Randy KRUMMENACHER

SWI

Kalex

+20.468

15

Hafizh SYAHRIN

MAL

Kalex

+20.894

19

Franco MORBIDELLI

ITA

Kalex

+30.931

 

Motomondiale moto2 2015 – classifica generale

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Johann ZARCO

Kalex

FRA

159

2

Tito RABAT

Kalex

SPA

114

3

Sam LOWES

Speed Up

GBR

96

4

Thomas LUTHI

Kalex

SWI

89

5

Alex RINS

Kalex

SPA

87

6

Jonas FOLGER

Kalex

GER

75

7

Franco MORBIDELLI

Kalex

ITA

62

8

Xavier SIMEON

Kalex

BEL

59

9

Mika KALLIO

Kalex

FIN

43

10

Julian SIMON

Speed Up

SPA

40

11

Dominique AEGERTER

Kalex

SWI

37

12

Luis SALOM

Kalex

SPA

36

13

Hafizh SYAHRIN

Kalex

MAL

34

14

Sandro CORTESE

Kalex

GER

30

15

Alex MARQUEZ

Kalex

SPA

30

16

Lorenzo BALDASSARRI

Kalex

ITA

29

18

Simone CORSI

Kalex

ITA

22

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA